A bordo del catamarano valutazioni dermatologiche gratuite

29 maggio 2018

News

A bordo del catamarano valutazioni dermatologiche gratuite


Se siete di Napoli e dintorni o di San Benedetto del Tronto, non perdete l'occasione di incontrare il Catamarano della Salute che il 2 e 3 giugno, approda nella città partenopea, in Campania, mentre il 16-17 giugno sarà nella città marchifìgiana. Tutte le persone che saliranno a bordo dell'imbarcazione potranno avere una valutazione gratuita della propria età biologica cutanea e ricevere consigli degli esperti su come trattare la pelle al sole.
Il Catamarano della Salute è un vero e proprio laboratorio sul mare che insegna la protezione solare della pelle, il rispetto del sistema marino e l'ecosostenibilità e che approda nei porti italiani per sensibilizzare le persone sulla fotoprotezione.

Un team di specialisti per la salute della pelle


Un team composto da ricercatori, medici, biologi marini, climatologi ed ecologisti che dal 2011, capitanati dalla dottoressa Adele Sparavigna, fanno tappa nei porti della nostra nazione per mettere in pratica le loro conoscenze, dando vita a campagne di sensibilizzazione di grande impatto sociale. Proprio la dermatologa ha spiegato: «Il Catamarano della Salute ha a cuore la nostra pelle, la corretta protezione solare e la salvaguardia del nostro mare. Si prefigge scopi di sensibilizzazione su questi temi ma anche di ricerca e di promozione di prodotti e cosmetici da utilizzare in ambiente marino e non solo, che rispondano a queste esigenze. Perché i prodotti che non rispettano l'ambiente sono anche dannosi per la nostra salute».

Il progetto il Catamarano della salute si avvale della professionalità della sua fondatrice, la dermatologa e dermonauta Adele Sparavigna  che attraverso l'Istituto di ricerche dermatologiche Derming  promuove l'iniziativa ma si avvale anche della collaborazione dell'azienda dermocosmetica ISDIN (che ha anche intrapreso un percorso di eco sostenibilità della protezione solare mediante il progetto BlueWave che minimizza l'impatto dei foto protettori sull'ambiente sia nella formulazione degli antisole sia nelle loro confezioni, nel pieno rispetto dell'ecosistema).

Nel progetto sono poi coinvolti i dermatologi delle associazioni Isplad (Società internazionale di dermatologia plastica, rigenerativa e oncologica), Adeca (Associazione dermatologi campani), Donne dermatologhe italiane, Skineco (Associazione internazionale di eco dermatologia) che contribuiranno alla valutazione della cute delle persone che parteciperanno ai due eventi.

 


Un programma in collaborazione con comuni e associazioni


Quest'anno, inoltre, il Catamarano della Salute vede la partecipazione attiva dei comuni di Napoli e San Benedetto del Tronto e il sostegno dell'Associazione Mare Vivo insieme ad altre associazioni di Volontariato nonché di alcune scuole.
Il programma di Napoli, infatti, propone iniziative sia a bordo del catamarano - che sarà attraccato al Molo Acton - dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 (visite specialiste dermatologiche gratuite, informazioni sulla difesa dell'ambiente dalla plastica, corsi per bambini, performance teatrali, giochi interattivi) ma anche sul territorio, con incontri di eco raccolta rifiuti.

Elisa Da Vinci



Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:


Ultimi articoli
Lipomi: cosa sono e quando intervenire
21 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Lipomi: cosa sono e quando intervenire
Cisti sebacea: come si sviluppa, come si cura
19 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Cisti sebacea: come si sviluppa, come si cura
Psoriasi
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Psoriasi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube