Seno perfetto? Bastano sei esercizi per modellarlo

22 giugno 2019

News

Seno perfetto? Bastano sei esercizi per modellarlo


Tempo d'estate e tempo di abiti scollati e leggeri che mettono in evidenza forme e silhouette. Poter sfoggiare un bel decolleté è d'obbligo specie se si ha un seno tonico e rassodato. Ricordate che il seno è per lo più costituito da adipe ma è sorretto dai muscoli pettorali che vanno rinforzati.
Se il vostro obiettivo è di modellare il vostro seno vi proponiamo sei esercizi di ginnastica che potete eseguire con facilità, all'aperto o al chiuso, previo un rapido riscaldamento prima di iniziare.
Per svolgerli al meglio procuratevi dei libri, dei pesi da 500 o 1500 cc (o delle bottiglie d'acqua da 500 o 1500 grammi) e un bastone di almeno 70 cm. - ma va bene anche il manico di una semplice scopa -.

Esercizio 1 - Per questo esercizio sono necessari due libri con un identico peso - consistente - e dimensione. In piedi e con le gambe leggermente divaricate bilanciando il libro pesante sul palmo delle mani, alzate le braccia all'altezza delle spalle. Mantenendo le mani alla stessa altezza delle spalle portate le braccia in avanti e poi all'indietro. Successivamente abbassate le braccia senza far cadere i libri. L'esercizio va ripetuto 10 volte.

Esercizio 2 - Per questo esercizio è necessario un bastone o un manico di scopa. Sempre in piedi a gambe leggermente divaricate impugnate le estremità del bastone e fatelo passare dietro le spalle. Fate scorrere poi  il bastone sulle vertebre del collo e, successivamente, estendete le braccia in alto e ritornate in posizione. Ripetete questi movimenti per 12 volte.

Esercizio 3 - Mettetevi sedute con il busto eretto e congiungete le mani davanti a voi, tenendo i gomiti bene alzati. Poi premete le palme una contro l'altra come se schiacciaste delle noci e mantenete questa posizione contando fino a 10. L'esercizio va ripetuto 10 volte.

Esercizio 4 - Sempre sedute a terra con il busto eretto appoggiate le dita all'attaccatura delle spalle e con i gomiti  descrivete ampi cerchi avanti e indietro. Ripetete almeno 12 volte.

Esercizio 5 - Per questo esercizio servono dei pesi da ginnastica o, in alternativa 2 bottiglie di plastica da mezzo litro o da 1,5 cc. Sdraiatevi a terra supine, impugnate i due pesi - o le 2 bottiglie - e portateli in alto. Quando le braccia sono perpendicolari al pavimento apritele lentamente verso l'esterno  poi richiudetele in alto. Sempre stringendo i pesi portate le braccia indietro tenendo il corpo teso e le braccia parallele e tornate alla posizione iniziale. Ripetere l'esercizio 15 volte.

Esercizio 6 - Sdraiatevi bocconi con le braccia tese. Ruotando il busto verso sinistra e inspirando alzate il braccio sinistro. Tornate in posizione espirando. Ripetere l'esercizio per 15 volte prima con un braccio sinistro e poi con quello destro.



Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:


Ultimi articoli
Perché camminare all’aperto fa bene
04 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Perché camminare all’aperto fa bene
Dieci motivi per camminare di più
28 ottobre 2019
Notizie e aggiornamenti
Dieci motivi per camminare di più