I soldi sono la prima fonte di stress

13 febbraio 2015
News

I soldi sono la prima fonte di stress



Il livello generale di stress è in calo negli Stati Uniti, ma è comunque presente soprattutto quando si parla di soldi. «Nel 2014 abbiamo registrato un livello di stress pari a 4,9 punti su un massimo di 10, mentre nel 2007 il valore arrivava a 6,2» spiegano gli esperti della American psychological association che hanno da poco pubblicato i risultati di un sondaggio da loro commissionato e svolto su circa 3.000 adulti d'oltre oceano nell'agosto del 2014. E se dal sondaggio è possibile osservare una tendenza generale alla riduzione dello stress, analizzando i dati più in dettaglio si scoprono i fattori che ancora preoccupano gli statunitensi. Sul podio di questa "classifica stressante" si piazzano al primo posto i soldi (significativa fonte di stress per il 64 per cento degli adulti intervistati), seguiti, nell'ordine, da lavoro (60 per cento), responsabilità familiari (47 per cento) e salute (46 per cento).

«Il denaro è molto importante per poter raggiungere una buona stabilità nella vita quotidiana ed è normale che le persone con difficoltà economiche sentano un livello di stress più alto» afferma Norman Anderson, vice presidente esecutivo della American psychological association, ricordando che molti statunitensi convivono con un livello di stress più alto di quello che gli psicologi ritengono "sano". E sempre dal sondaggio emerge che i più colpiti dallo stress legato ai soldi sono i giovani adulti con meno di 50 anni, i genitori (3 su 4) e le donne (68 per cento rispetto al 61 per cento degli uomini).

«Lo stress finanziario colpisce in modo anche subdolo e indiretto» spiegano gli esperti, «un adulto su 5 ha dichiarato di aver evitato una visita medica (o di aver pensato di farlo) a causa delle preoccupazioni economiche e circa un terzo degli adulti con un partner ha affermato che proprio i soldi sono la principale fonte di conflitto nella coppia».

Ecco allora alcune strategie per far fronte allo stress.
Gli esperti dicono che il modo migliore per affrontare una situazione stressante è avere una persona fidata che dia conforto e con la quale parlare delle proprie preoccupazioni anche se, come sottolinea Katherine Nordal, direttore esecutivo della American psychological association per la pratica professionale, per un americano su cinque parlare di soldi con altri resta un tabù. Questa non è comunque l'unica via percorribile: come emerge dal sondaggio made in Usa si può combattere lo stress anche ascoltando musica, facendo esercizio o guardando la tv.




Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube