L'osteopatia è professione sanitaria

25 agosto 2021
Aggiornamenti e focus

L'osteopatia è professione sanitaria



Si completa il percorso del Governo per istituire la professione sanitaria dell'osteopata


Si completa il percorso del Governo per istituire la professione sanitaria di osteopata. A sbloccare il provvedimento di riforma delle professioni sanitarie (un decreto attuativo della legge Lorenzin 3/2018), è il ministro della Salute Roberto Speranza. "Si completa, con il Cdm, il percorso del Governo per istituire la professione sanitaria dell'osteopata - ha scritto il ministro su Facebook in un post al termine della riunione del Consiglio dei Ministri - è un momento importante per tanti professionisti e per quei cittadini che hanno bisogno delle loro prestazioni."

"Da ora abbiamo un'identità - commenta Paola Sciomachen, presidente del ROI (Registro Osteopati d'Italia) - Sicuramente l'osteopatia è degli osteopati e questi hanno un profilo professionale, un contesto operativo. Ciò è di grande respiro per tutta la categoria. La legge aveva identificato l'osteopatia come professione sanitaria, ma non c'erano ancora i contenuti. Mancava sostanzialmente il primo passo fondamentale, quello relativo al profilo professionale, e questo decreto ce lo dà. Sono passato tre anni e mezzo e lo stavano veramente aspettando. I passi successivi, gli altri decreti attuativi, saranno relativi alla definizione del percorso universitario di laurea in osteopatia e poi alle equipollenze, cosa che permetterà agli attuali osteopati di poter continuare a esercitare. Ci auguriamo che non ci sarà un'attesa di altri tre anni. Il decreto - aggiunge - ci colloca in un'area molto interessante per noi, quella della prevenzione, a supporto del Servizio Sanitario Nazionale."

"Credo che anche il ruolo nella gestione della cronicità e di questioni attuali come quella del cosiddetto Long Covid possa essere significativo. L'osteopatia ha un approccio alla persona più che al sintomo, non si occupa di curare la patologia, ma cura gli effetti, le concause, gli esiti delle malattie e le comorbidità legate a queste. E' una medicina manuale che mira all'equilibrio di tutte le componenti dell'organismo e al potenziamento dello stato di salute. L'indicazione per una situazione come quella del Long Covid c'è."

Tags:

Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Aifi e Long Covid: ruolo della fisioterapia nei sintomi del post malattia
Scheletro e articolazioni
03 settembre 2021
Speciale Coronavirus
Aifi e Long Covid: ruolo della fisioterapia nei sintomi del post malattia
Tutti i benefici del nuoto
Scheletro e articolazioni
27 luglio 2021
Notizie e aggiornamenti
Tutti i benefici del nuoto
Text neck: cos'è e come evitarlo
Scheletro e articolazioni
21 aprile 2021
Notizie e aggiornamenti
Text neck: cos'è e come evitarlo