Uno stile di vita sano prolunga la vita e allontana l'Alzheimer

10 maggio 2022
Aggiornamenti e focus

Uno stile di vita sano prolunga la vita e allontana l'Alzheimer



Stile di vita sano e benessere delle popolazioni che invecchiano


Uno studio pubblicato sul British Medical Journal suggerisce che uno stile di vita sano sia associato a un'aspettativa di vita più lunga, e anche a un maggiore numero di anni senza la malattia di Alzheimer. Il raggiungimento dell'età avanzata, tuttavia, è associato a un rischio più elevato di sviluppare l'Alzheimer.

«Quindi, sebbene uno stile di vita più sano possa ritardare l'insorgenza della demenza di Alzheimer, esso potrebbe far aumentare gli anni trascorsi con la malattia» spiega Klodian Dhana, del Rush University Medical Center, Chicago, Stati Uniti, autore principale dello studio. Per approfondire la situazione, i ricercatori hanno analizzato il potenziale impatto di uno stile di vita sano sul numero di anni trascorsi vivendo con e senza l'Alzheimer in 2.449 persone di età pari o superiore a 65 anni, senza storia di demenza al basale.

I partecipanti hanno completato questionari dettagliati su dieta e stile di vita, ed è stato sviluppato un punteggio di stile di vita sano basato su dieta ricca di cereali integrali, verdure a foglia verde e bacche e povera di fast food/fritti e carni rosse, attività cognitivamente stimolanti in tarda età, almeno 150 minuti a settimana di attività fisica, assenza di fumo, e consumo di alcol da basso a moderato.

Dopo aver tenuto in considerazione vari fattori confondenti, gli esperti hanno scoperto che, in media, l'aspettativa di vita totale all'età di 65 anni nelle donne e negli uomini con uno stile di vita sano era rispettivamente di 24,2 e 23,1 anni, mentre in quelli con uno stile di vita meno sano, l'aspettativa di vita era più breve, pari a 21,1 e 17,4 anni a seconda del genere.

Per le donne e gli uomini con uno stile di vita sano, il 10,8% (2,6 anni) e il 6,1% (1,4 anni) degli anni rimanenti sono stati vissuti con l'Alzheimer, rispetto al 19,3% (4,1 anni) e al 12,0% (2,1 anni) dei partecipanti allo studio con uno stile di vita meno sano. All'età di 85 anni, queste differenze erano ancora più evidenti. «Nonostante alcune limitazioni, la nostra indagine suggerisce che un'aspettativa di vita prolungata a causa di uno stile di vita sano non sia accompagnata da un numero maggiore di anni di convivenza con l'Alzheimer» concludono gli autori. In un editoriale collegato, HwaJung Choi, della University of Michigan, sottolinea le importanti implicazioni dello studio per il benessere delle popolazioni che invecchiano e per le politiche e i programmi di sanità pubblica.

Fonte: Doctor33

Tags:


In evidenza:

Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Nicoletti (Agpd): al fianco delle persone con Sindrome di Down
Mente e cervello
02 maggio 2022
Notizie e aggiornamenti
Nicoletti (Agpd): al fianco delle persone con Sindrome di Down
Mal di testa, un'epidemia mondiale
Mente e cervello
01 maggio 2022
Notizie e aggiornamenti
Mal di testa, un'epidemia mondiale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa