Mente attiva: ascoltare musica per stimolare il cervello

07 agosto 2022
Aggiornamenti e focus

Mente attiva: ascoltare musica per stimolare il cervello



L'ascolto di musica è un modo semplice per stimolare la mente, perché raggiunge parti del cervello che altre forme di comunicazione non riescono a coinvolgere.



Come fare?


La musica può essere calmante o stimolante. Anche i vostri gusti d'ascolto possono variare a seconda del momento della giornata.

  • Provate ad ascoltare musica rilassante prima di andare a letto.

  • Cantare, fischiare, battere le mani oppure tenere il ritmo con il piede sono tutti modi per partecipare.

  • Potete anche limitarvi ad ascoltare.

  • Potete ascoltare inni e canti nel vostro luogo di culto.

  • Potete ascoltare le vostre canzoni e brani musicali preferiti per conto vostro o insieme ad altri, oppure andare a un concerto.


Perché la musica aiuta il cervello?


  • Può suscitare ricordi, emozioni e sensazioni intense.

  • La capacità di cantare le canzoni che conoscete e di rispondere ai ritmi musicali rimane, anche quando la comunicazione diventa difficile.

  • Spesso la musica e le canzoni dell'infanzia e della giovinezza sollecitano ricordi vividi e vi aiutano a ricordare eventi, sensazioni, emozioni e persone.

  • La musica risolleva l'umore e riduce ansia e depressione.

  • Ascoltare musica vi incoraggia a muovervi.


Come creare una playlist

Semplificare la ricerca della vostra musica vi incoraggia ad ascoltarne di più. Create playlist adatte a stati d'animo diversi con le vostre canzoni.

Create una o più playlist con le vostre canzoni preferite. Potete organizzare i brani per stile o per genere musicale, in ordine alfabetico oppure cronologico.

Se non sapete come si fa a creare una playlist digitale, fatevi aiutare da un familiare o un amico.

Per avere le vostre canzoni preferite potete anche scaricarle da Internet.

Create l'ambiente giusto per ascoltare le varie playlist. Quando la musica è rilassante potete abbassare le luci e quando è più allegra alzare il volume.


Helen Lambert

Mente attiva - Per persone con difficoltà di memoria e demenza

Edizioni LSWR



Più di 70 attività stimolanti per il cervello e la mente di persone con difficoltà di memoria o demenza.

È provato che l'esercizio fisico, l'allenamento mentale e l'interazione sociale aiutano a rallentare l'avanzata di molti tipi di demenza, tra cui la malattia di Alzheimer.

Questo libro propone moltissime attività per stimolare il cervello, dalle passeggiate nella natura al giardinaggio, dalle attività creative ai giochi.

  • Istruzioni ed esempi vi guidano passo per passo in ogni attività;

  • Consigli e suggerimenti permettono di adattare le attività a capacità diverse;

  • Una descrizione dei vantaggi di ciascuna attività aiuta a scegliere quella più adatta per voi;

  • Per le persone con perdita di memoria o una demenza e per la loro famiglia, gli amici, i partner e le persone che le assistono.


Tags:


Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Alzheimer e Parkinson: le infezioni sono un fattore scatenante?
Mente e cervello
28 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer e Parkinson: le infezioni sono un fattore scatenante?
Bellardita, psicologa: tieni a mente la gratitudine
Mente e cervello
26 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Bellardita, psicologa: tieni a mente la gratitudine
Vitamina B6, un aiuto contro l’ansia?
Mente e cervello
23 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Vitamina B6, un aiuto contro l’ansia?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa