I traumi dell’infanzia si trasformano in dolore cronico da adulti

11 febbraio 2024
Aggiornamenti e focus

I traumi dell’infanzia si trasformano in dolore cronico da adulti



Tags:

Gli abusi fisici, sessuali o emotivi, o l'incuria, che si verificano prima dei 18 anni, da soli o combinati con altri tipi di traumi infantili, aumentano il rischio di dolore cronico e relativa disabilità in età adulta, secondo uno studio pubblicato sulla rivista European Journal of Psychotraumatology.

«Precedenti ricerche hanno indicato una relazione positiva tra esposizione a esperienze avverse dell'infanzia e dolore cronico in età adulta, ma ci sono ancora lacune nelle conoscenze in questo campo, in particolare riguardo a quali tipi di esperienze siano associate a specifiche patologie legate al dolore, o al fatto che esista una relazione dose-risposta» spiega André Bussières, della McGill University, in Canada, primo nome del lavoro. Per aiutare a colmare queste lacune, i ricercatori hanno portato avanti una revisione sistematica che ha incluso 85 studi, e una metanalisi che ha compreso 57 lavori. Gli esperti hanno scoperto che individui esposti a un'esperienza avversa dell'infanzia diretta, fosse essa abuso fisico, sessuale o emotivo, o abbandono, avevano il 45% in più di probabilità di riferire dolore cronico in età adulta rispetto a coloro che non erano stati esposti a tali esperienze. L'abuso fisico infantile era associato a una maggiore probabilità di riferire sia dolore cronico che disabilità correlata al dolore. Le probabilità di riportare dolore cronico o disabilità correlata al dolore in età adulta aumentavano con l'esposizione a qualsiasi esperienza avversa dell'infanzia diretta, da sola o in combinazione con esperienze indirette. Il rischio di riferire dolore cronico in età adulta aumentava significativamente con l'aumentare delle esperienze a cui i ragazzi erano stati sottoposti. Gli autori concludono che la ricerca futura dovrebbe approfondire i meccanismi biologici attraverso i quali gli eventi avversi dell'infanzia influenzano la salute nel corso della vita, con l'obiettivo di approfondire la comprensione dell'argomento e sviluppare soluzioni per mitigare il loro impatto.



fonte: Doctor33


Riferimenti bibliografici:



Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Lockdown: aumentata l’obesità nei bambini in età scolare
Infanzia
24 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Lockdown: aumentata l’obesità nei bambini in età scolare
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Mente e cervello
23 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Mente e cervello
22 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa