Acido Folico DOC Generici

23 gennaio 2021

Acido Folico DOC Generici


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Acido Folico DOC Generici (acido folico)


Acido Folico DOC Generici è un farmaco a base di acido folico, appartenente al gruppo terapeutico Antianemici. E' commercializzato in Italia da DOC Generici S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Acido Folico DOC Generici disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Acido Folico DOC Generici disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Acido Folico DOC Generici e perchè si usa


Prevenzione di difetti del tubo neurale nel feto in donne che stanno pianificando una gravidanza (vedere paragrafo 4.4 e 4.6).

Indicazioni: come usare Acido Folico DOC Generici, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

1 compressa al giorno ininterrottamente da 1 mese prima a tre mesi dopo il concepimento. La posologia giornaliera può essere raddoppiata, in caso di inadeguato apporto di folati.

Tale dosaggio non è adeguato in alcuni casi, vedere paragrafo 4.4, tra questi nel caso in cui la donna abbia già avuto gravidanze con neonati affetti da NTD (Difetti del Tubo Neurale).

Modo di somministrazione

Per uso orale.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Acido Folico DOC Generici


  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Anemia megaloblastica non trattata, anemia perniciosa o anemia macrocitica da cause non note, a meno che non venga somministrato con adeguate quantità di idrossicobalamina.

Acido Folico DOC Generici può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non vi sono rischi noti legati all'uso di acido folico durante la gravidanza, gli integratori di acido folico hanno spesso effetti benefici.

La carenza di acido folico non indotta da farmaci, o un metabolismo anomalo dei folati, sono correlati a difetti congeniti e ad alcuni difetti del tubo neurale. L'interferenza con il metabolismo dell'acido folico, o una carenza di folati indotta da farmaci come anticonvulsivanti e alcuni farmaci antineoplastici, nella prima fase della gravidanza provocano anomalie congenite. La mancanza della vitamina o dei suoi metaboliti possono anche essere la causa di alcuni casi di aborto spontaneo e ritardo di crescita intrauterina.

Allattamento

L'acido folico è escreto nel latte materno umano. L'accumulo di folati nel latte è preponderante rispetto al bisogno di folati della madre. I livelli di acido folico sono relativamente bassi nel colostro ma con l'allattamento le concentrazioni di vitamina aumentano. Non sono stati osservati effetti avversi nei lattanti le cui madri assumevano acido folico.

Quali sono gli effetti indesiderati di Acido Folico DOC Generici


La frequenza degli effetti indesiderati è definita in base alle seguenti convenzioni:

Molto comune (≥ 1/10)

Comune (da ≥ 1/100, a < 1/10)

Non comune (da ≥1/1.000 a <1/100)

Rara (da ≥1/10.000 a <1/1.000)

Molto rara (<1/10.000)

Frequenza non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili).

Disturbi del sistema immunitario

Rara: Reazioni allergiche (eritema, prurito, orticaria).

Non nota: Reazione anafilattica

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa