Actigrip Tosse Sedativo

25 gennaio 2021

Actigrip Tosse Sedativo


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Nota: Per informazioni su farmaci e confezioni ritirate dal commercio accedi al portale AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).


Cos'è Actigrip Tosse Sedativo (dropropizina)


Actigrip Tosse Sedativo è un farmaco a base di dropropizina, appartenente al gruppo terapeutico Antitussivi.

A cosa serve Actigrip Tosse Sedativo e perchè si usa


Sedativo della tosse.

Indicazioni: come usare Actigrip Tosse Sedativo, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

ACTIGRIP TOSSE SEDATIVO gocce orali, soluzione

Adulti: 40 gocce, 3-4 volte al giorno oppure 20 gocce, 6-8volte al giorno.

Popolazione pediatrica

Bambini da 6 mesi a 1 anno: 5 gocce 3-4 volte al giorno.

Bambini da 1 a 3 anni: 10 gocce 3-4 volte al giorno.

Bambini da 3 a 13 anni: 20 gocce 3-4 volte al giorno.

Ragazzi oltre 13 anni: 40 gocce 3-4 volte al giorno oppure 20 gocce 6-8volte al giorno.

La posologia sopra indicata è riferita al contagocce inserito nel flaconcino, 25-27 gocce delquale corrispondono a 1 ml di soluzione (20 mg di sostanza attiva); 5 gocce corrispondono a 4 mg di sostanza attiva.

ACTIGRIP TOSSE SEDATIVO sciroppo

Adulti: 2 cucchiaini da tè 3-4 volte al giorno oppure 1 cucchiaino da tè 6-8 volte al giorno.

Popolazione pediatrica

Bambini da 6 mesi a 1 anno: 1/4 cucchiaino da tè (da 5 ml) 3-4 volte al giorno.

Bambini da 1 a 3 anni: 1/2 cucchiaino da tè 3-4 volte al giorno.

Bambini da 3 a 13 anni: 1 cucchiaino da tè 3-4 volte al giorno.

Ragazzioltre 13 anni: 2 cucchiaini da tè 3-4 volte al giorno oppure 1 cucchiaino da tè 6-8 volte al giorno.

La posologia suddetta è riferita a 1 cucchiaino da tè della capacità di 5 ml; tale dose singola corrisponde a 15 mg di sostanza attiva per ogni cucchiaino (3 mg per ogni ml).

ACTIGRIP TOSSE SEDATIVO pastiglie

Adulti: sciogliere lentamente in bocca 1 pastiglia 4-8 volte al giorno.

Popolazione pediatrica

Bambini da 6 a 13 anni: sciogliere lentamente in bocca 1 pastiglia 3-4 volteal giorno.

Ragazzi oltre 13 anni: sciogliere lentamente in bocca 1 pastiglia 4-8volte al giorno.

Modo di somministrazione

Uso orale

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Actigrip Tosse Sedativo


  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Pazienti con ipersecrezione bronchiale e con ridotta funzione mucociliare.
  • Gravidanza e allattamento.
ACTIGRIP TOSSE SEDATIVO pastiglie è controindicato in bambini di età inferiore a 6 anni.

Actigrip Tosse Sedativo può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Controindicato in gravidanza e durante l'allattamento.

Quali sono gli effetti indesiderati di Actigrip Tosse Sedativo


Raramente segnalati nausea ed altri lievi disturbi gastrointestinali, spossatezza e/o astenia, sonnolenza, torpore, cefalea e vertigini. In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire idonea terapia.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo“www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili“.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa