Bepamedin

27 novembre 2020

Bepamedin



Bepamedin: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Bepamedin disponibili in commercio.


Bepamedin è un farmaco a base di dexpantenolo, appartenente al gruppo terapeutico Vitamine. E' commercializzato in Italia da Bayer S.p.A.



Confezioni e formulazioni di Bepamedin (dexpantenolo) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Bepamedin (dexpantenolo) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Bepamedin (dexpantenolo) e perchè si usa


Costipazione conseguente ad atonia intestinale o ad ileo paralitico post-operatorio.



Come usare Bepamedin (dexpantenolo): posologia, dosi e modo d'uso


Profilassi: 2 fiale (1000 mg di dexpantenolo) per via endovenosa durante o dopo l'intervento (eventualmente aggiunte nella fleboclisi).

Terapia: 2 fiale (1000 mg di dexpantenolo) per via endovenosa o intramuscolare, da ripetere ogni 6 ore se necessario.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Bepamedin (dexpantenolo)


  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Ileo meccanico.



Bepamedin (dexpantenolo) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Fertilità

Non ci sono dati preclinici o clinici.

Gravidanza

Non ci sono dati relativi all'uso di dexpantenolo nelle donne in gravidanza. Gli studi nell'animale non indicano effetti dannosi, né diretti né indiretti, relativamente alla tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3).

Si raccomanda l'utilizzo di questo medicinale in gravidanza solo in caso di assoluta necessità e sotto il diretto controllo del medico.

Allattamento:

Non è noto se il dexpantenolo e i suoi metaboliti siano escreti nel latte materno. In mancanza di dati di sicurezza sull'uomo, si raccomanda l'utilizzo di questo medicinale in allattamento solo in caso di assoluta necessità e sotto il diretto controllo del medico.



Quali sono gli effetti collaterali di Bepamedin (dexpantenolo)


Le reazioni avverse elencate sotto derivano da segnalazioni spontanee e non è pertanto possibile

un' organizzazione per categorie di frequenza.

Disturbi del sistema immunitario e patologie della cute e del tessuto sottocutaneo

Sono state segnalate reazioni allergiche e reazioni cutanee come dermatite da contatto, dermatite allergica, prurito, eritema, eczema, eruzione cutanea, orticaria, irritazione cutanea e bolle.

Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione

Reazioni nella sede di iniezione e di infusione.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione dell'Agenzia Italiana del Farmaco.




Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa