Clarema

18 gennaio 2021

Clarema


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Clarema (eparan solfato)


Clarema è un farmaco a base di eparan solfato, appartenente al gruppo terapeutico Eparine. E' commercializzato in Italia da Farmaceutici Damor S.p.A. (Unipersonale)

Confezioni e formulazioni di Clarema disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Clarema disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Clarema e perchè si usa


Trattamento locale nei seguenti casi: esiti di flebotrombosi, tromboflebiti, ectasie venose degli arti inferiori, affezioni cutanee di origine vascolare (periflebiti superficiali, edema infiammatorio, dermatite da stasi), ematomi traumatici, patologia post-flebitica degli arti.

Indicazioni: come usare Clarema, posologia, dosi e modo d'uso


Spalmare un'opportuna quantità di crema sulla zona cutanea interessata e sulle zone circostanti, frizionando leggermente fino a completo assorbimento. Ripetere l'applicazione 2-3 volte al giorno.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Clarema


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Ipersensibilità all'eparina e agli eparinoidi.

Clarema può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Gli studi sugli animali non mostrano una tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3).

L'uso di CLAREMA® 1% Crema durante la gravidanza può essere considerato, se necessario e comunque sotto il controllo del medico.

Allattamento

Esistono informazioni insufficienti sull'escrezione di CLAREMA® 1% Crema nel latte materno.

L'uso di CLAREMA® 1% Crema durante e l'allattamento deve essere effettuato solo in caso di effettiva necessità e sotto il controllo del medico.

Quali sono gli effetti indesiderati di Clarema


Di seguito sono riportati gli effetti indesiderati associati al trattamento con eparan solfato organizzati secondo la classificazione sistemica organica MedDRA. Non sono disponibili dati sufficienti per stabilire la frequenza dei singoli effetti elencati.

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo

Eruzioni cutanee, orticaria

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa