Decapeptyl

29 maggio 2020

Decapeptyl




Decapeptyl è un farmaco a base di triptorelina, appartenente al gruppo terapeutico Ormoni rilascianti gonadotropine. E' commercializzato in Italia da Ipsen S.p.A..


Confezioni e formulazioni di Decapeptyl (triptorelina) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Decapeptyl (triptorelina) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Decapeptyl (triptorelina) e perchè si usa


  • Trattamento del carcinoma della prostata e dei suoi secondarismi, in cui sia indicata la soppressione della produzione di testosterone;
  • Trattamento della pubertà precoce centrale (CPP) nei bambini di età maggiore o uguale i 2 anni, con insorgenza della CPP prima degli 8 anni nelle bambine e prima dei 10 anni nei bambini.



Come usare Decapeptyl (triptorelina): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

La dose raccomandata di Decapeptyl 22,5 mg è: 22,5 mg di triptorelina (1 flaconcino), somministrato ogni 6 mesi (24 settimane) con singola iniezione intramuscolare.

Pazienti con compromissione della funzione renale o epatica

Non è necessario l'aggiustamento del dosaggio in pazienti con alterata funzionalità renale o epatica.

Popolazione pediatrica

Pubertà precoce (prima degli 8 anni nelle bambine e dei 10 anni nei bambini)

Il trattamento dei bambini con Decapeptyl 22,5 mg deve essere fatto sotto la supervisione generale di un endocrinologo pediatrico o un pediatra o un endocrinologo con esperienza nel trattamento della pubertà precoce centrale.

Il trattamento deve essere interrotto al raggiungimento dell'età fisiologica di insorgenza della pubertà dei bambini e delle bambine e non deve essere continuato nelle bambine con età ossea superiore ai 12-13 anni. Sono disponibili dati limitati relativi al momento ideale dell'interruzione del trattamento nei bambini sulla base dell'età ossea, ad ogni modo è raccomandata l'interruzione del trattamento nei bambini con età ossea di 13-14 anni.

Metodo di somministrazione

Come per tutti i medicinali somministrati tramite iniezione, il sito di iniezione deve essere cambiato periodicamente.

Una volta ricostituita, la sospensione di Decapeptyl 22,5 mg deve essere iniettata per via intramuscolare in modo relativamente veloce e continuo al fine di evitare qualsiasi potenziale otturazione dell'ago.

Precauzioni da adottare prima della manipolazione o somministrazione del farmaco

Decapeptyl 22,5 mg è per solo uso intramuscolare.

Poiché Decapeptyl 22,5 mg è una sospensione di microgranuli, deve essere rigorosamente evitata l'involontaria iniezione intravascolare.

Per le istruzioni di ricostituzione del medicinale prima della somministrazione, vedere il paragrafo 6.6.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Decapeptyl (triptorelina)


Ipersensibilità al GnRH, ai suoi analoghi o ad uno qualsiasi degli eccipienti della specialità medicinale al paragrafo 6.1 (vedere anche paragrafo 4.8).

L'uso di triptorelina è controindicato in gravidanza e durante l'allattamento con latte materno (vedere paragrafo 4.6).



Decapeptyl (triptorelina) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Decapeptyl 22,5 mg è indicato per uomini adulti e per bambini. I dati sull'uso in donne in stato di gravidanza sono molto limitati. Decapeptyl 22,5 mg non è indicato per l'uso nelle donne.

Prima di prescrivere Decapeptyl 22,5 mg deve essere confermato lo stato di non gravidanza della paziente.

Triptorelina non deve essere utilizzata durante la gravidanza poichè l'uso concomitante degli agonisti del GnRH è associato ad un rischio teorico di aborto o di anomalie fetali. È necessario, prima di iniziare il trattamento, esaminare con cura donne potenzialmente fertili per escludere lo stato di gravidanza. Metodi di contraccezione non ormonali devono essere utilizzati durante la terapia fino a quando non ricompare il ciclo mestruale.

Studi su animali hanno mostrato effetti sui parametri riproduttivi (vedere paragrafo 5.3 Dati preclinici di sicurezza).

Allattamento

Triptorelina non deve essere utilizzata durante l'allattamento con latte materno.



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube