Dubine

30 settembre 2020

Dubine



Dubine è un farmaco a base di ozenoxacina, appartenente al gruppo terapeutico Antibatterici.

Confezioni e formulazioni di Dubine (ozenoxacina) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Dubine (ozenoxacina) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Dubine (ozenoxacina) e perchè si usa


Dubine è indicato per il trattamento a breve termine dell'impetigine non bollosa negli adulti, negli adolescenti, nei bambini e nei neonati dai 6 mesi in su (vedere paragrafi 4.4 e 5.1).

Prestare particolare attenzione alla guida ufficiale sull'uso appropriato dei medicinali antibatterici.



Come usare Dubine (ozenoxacina): posologia, dosi e modo d'uso


Adulti, adolescenti, bambini e neonati dai 6 mesi in su

Deve essere applicato uno strato sottile di crema sulle aree interessate due volte al giorno per cinque giorni. L'area trattata può essere coperta con una garza o un bendaggio sterile, se lo si desidera.

I pazienti che non mostrano una risposta clinica entro tre giorni devono essere sottoposti ad una nuova valutazione e deve essere considerata una terapia alternativa.

Popolazioni speciali

Anziani

Non è richiesto alcun aggiustamento posologico.

Danno renale

Non è richiesto alcun aggiustamento posologico. Vedere paragrafo 5.2.

Compromissione epatica

Non è richiesto alcun aggiustamento posologico. Vedere paragrafo 5.2.

Popolazione pediatrica

La sicurezza e l'efficacia di ozenoxacina 10 mg/g crema nei bambini di età inferiore a sei mesi non sono state stabilite. I dati al momento disponibili sono descritti ai paragrafi 5.1 e 5.2 ma non può essere fatta nessuna raccomandazione sulla posologia.

Modo di somministrazione

Ozenoxacina è solo per uso cutaneo.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Dubine (ozenoxacina)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Dubine (ozenoxacina) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non ci sono dati relativi all'uso di ozenoxacina in donne in gravidanza. Gli studi sugli animali hanno mostrato una tossicità riproduttiva a seguito dell'esposizione orale (vedere paragrafo 5.3).

Non si ritiene che ozenoxacina possa causare effetti durante la gravidanza, dal momento che l'esposizione sistemica a ozenoxacina è trascurabile.

Dubine può essere usato durante la gravidanza.

Allattamento

Non è noto se ozenoxacina sia escreta nel latte materno. L'escrezione di ozenoxacina nel latte non è stata studiata negli animali. Non si ritiene che ozenoxacina possa causare effetti su lattanti, dal momento che l'esposizione sistemica a ozenoxacina di donne che allattano è trascurabile. Dubine crema può essere usato durante l'allattamento. In via precauzionale, si raccomanda di non applicare Dubine crema sull'area del seno onde evitare che il lattante assuma accidentalmente il farmaco per via orale.

Fertilità

Non ci sono dati sugli effetti di ozenoxacina sulla fertilità umana. In studi sulla fertilità di animali maschi e femmine non è stato mostrato alcun effetto correlato al trattamento (vedere paragrafo 5.3).



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:
Ultimi articoli
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube