Flubason

27 novembre 2020

Flubason



Flubason: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Flubason disponibili in commercio.


Flubason è un farmaco a base di desossimetasone, appartenente al gruppo terapeutico Corticosteroidi. E' commercializzato in Italia da Sanofi S.r.l.



Confezioni e formulazioni di Flubason (desossimetasone) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Flubason (desossimetasone) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Flubason (desossimetasone) e perchè si usa


Per l'elevata attività antiinfiammatoria ed antipruriginosa il Flubason è indicato nel trattamento delle più importanti malattie cutanee di diversa natura: dermatiti allergiche quali dermatiti da contatto ed eczemi; psoriasi.



Come usare Flubason (desossimetasone): posologia, dosi e modo d'uso


Il Flubason va applicato inizialmente 2-3 volte il dì, in strato sottile sulla regione cutanea colpita, frizionando lievemente se possibile. In seguito dopo miglioramento clinico può essere sufficiente una sola applicazione giornaliera.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Flubason (desossimetasone)


Ipersensibilità individuale accertata al principio attivo, ad altri corticosteroidi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Infezioni tubercolari o virali locali (ad esempio herpes, varicella, ecc.). Sifilide. Vaccinopatie. Il Flubason non è per uso oftalmico.

La lozione di Flubason contiene paraffina che può causare perdite o rottura dei condom in lattice. Pertanto il contatto tra Flubason e condom in lattice deve essere evitato.

Gravidanza. Allattamento. Terapia occlusiva in soggetti con dermatite atopica.



Flubason (desossimetasone) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


L'applicazione di Flubason durante la gravidanza e l'allattamento è controindicata per il rischio di assorbimento sistemico di desossimetasone.



Quali sono gli effetti collaterali di Flubason (desossimetasone)


Nella zona di cute trattata si possono manifestare follicolite, ipertricosi, acne, iper o ipopigmentazione, telangectasie, strie, atrofia e macerazione cutanee. Tali effetti topici si verificano particolarmente in caso di terapie prolungate e utilizzo di medicazioni occlusive.
In rari casi Flubason determina reazioni cutanee di ipersensibilità locale quali arrossamento, edema, desquamazione e prurito.
Se utilizzato su aree estese o per periodi prolungati e se applicato sotto medicazioni occlusive, si può avere un assorbimento di quantità che risultano attive per via sistemica.
Patologie dell'occhio
Frequenza non nota: visione offuscata (vedere anche il paragrafo 4.4), corioretinopatia.
Disturbi del metabolismo e della nutrizione
Frequenza non nota: iperglicemia

Segnalazione delle reazioni avverse sospette.
La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa.



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa