Glamidolo

24 gennaio 2021

Glamidolo


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Glamidolo (dapiprazolo cloridrato)


Glamidolo è un farmaco a base di dapiprazolo cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Antiglaucoma. E' commercializzato in Italia da Omnivision Italia S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Glamidolo disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Glamidolo disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Glamidolo e perchè si usa


Nelle forme di glaucoma in cui si richiede contemporaneamente un effetto miotico e ipotensivo. Il farmaco è adatto per il trattamento del glaucoma da chiusura d'angolo prodromico o intermittente, acuto, subacuto e cronico; glaucoma misto; glaucoma pigmentario; profilassi della chiusura d'angolo negli occhi a rischio. Richiamo della midriasi farmacologica. Miosi preparatoria all'iridectomia.

Indicazioni: come usare Glamidolo, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Richiamo della midriasi: 1-2 gocce ogni 5 minuti per 3 volte nell'occhio da trattare.

Attacco acuto: 1-2 gocce ogni minuto per 5 minuti; quindi 1-2 gocce ogni 15 minuti fino a risoluzione dell`attacco nell'occhio a rischio.

Altre indicazioni: 1-2 gocce ogni 8 ore.

Popolazione pediatrica

Non ci sono dati disponibili

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Glamidolo


Ipersensibilità al principio attivo o ad un o qualsiasi degli eccipienti, elencati nel paragrafo 6.1.

Condizioni nelle quali l'effetto miotico non è appropriato, come nei casi di irite acuta.

Glamidolo può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Sebbene non siano state riportate controindicazioni all`uso del farmaco, durante la gravidanza e l'allattamento se ne consiglia l'impiego nei casi di assoluta necessità e sotto il controllo del medico.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa