Magnesia Effervescente Sella

08 maggio 2021

Magnesia Effervescente Sella


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Magnesia Effervescente Sella (magnesio idrossido)


Magnesia Effervescente Sella è un farmaco a base di magnesio idrossido, appartenente al gruppo terapeutico Antiacidi. E' commercializzato in Italia da Sella A. Lab. Chim. Farm S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Magnesia Effervescente Sella disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Magnesia Effervescente Sella disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Magnesia Effervescente Sella e perchè si usa


Purgante, lassativo, antiacido.

Indicazioni: come usare Magnesia Effervescente Sella, posologia, dosi e modo d'uso


Come purgante: versare un cucchiaio di Magnesia Effervescente Sella in un bicchiere d'acqua, agitare e bere alla fine della effervescenza. Se ne consiglia l'assunzione alla sera o al mattino.

Come lassativo: un cucchiaino di Magnesia Effervescente Sella in un bicchiere d'acqua.

Come antiacido: mezzo cucchiaino in poca acqua.

Per i bambini, le dosi vanno ridotte a metà o meno, secondo l'età.

Non superare le dosi consigliate.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Magnesia Effervescente Sella


  • Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.
  • In presenza di addome chirurgico acuto.
  • Pazienti con compromessa funzionalità renale.

Magnesia Effervescente Sella può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


I purganti a base di magnesio vanno usati con molta cautela in caso di gravidanza. È, comunque, consigliato l'uso solo dopo aver consultato il medico.

Quali sono gli effetti indesiderati di Magnesia Effervescente Sella


Patologie gastrointestinali con frequenza non nota

Dolore addominale

Disturbi del metabolismo e della nutrizione con frequenza molto rara

Ipermagnesiemia. Osservata dopo somministrazione prolungata di magnesio idrossido ai pazienti con danno renale.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette.

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Malattie infiammatorie croniche dell'intestino: parte la campagna Fatti più in là
Stomaco e intestino
18 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Malattie infiammatorie croniche dell'intestino: parte la campagna "Fatti più in là"
Microbiota intestinale: un ruolo centrale nella salute
Stomaco e intestino
11 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Microbiota intestinale: un ruolo centrale nella salute