Toviaz

27 gennaio 2021

Toviaz


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Toviaz (fesoterodina fumarato)


Toviaz è un farmaco a base di fesoterodina fumarato, appartenente al gruppo terapeutico Antispastici urinari. E' commercializzato in Italia da BB Farma S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Toviaz disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Toviaz disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Toviaz e perchè si usa


TOVIAZ è indicato negli adulti per il trattamento dei sintomi (aumento della frequenza urinaria e/o dell'urgenza della minzione e/o incontinenza da urgenza) che possono manifestarsi con la sindrome della vescica iperattiva.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Toviaz


  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti, alle arachidi o alla soia
  • Ritenzione urinaria
  • Ritenzione gastrica
  • Glaucoma ad angolo chiuso non controllato
  • Miastenia grave
  • Insufficienza epatica grave (Child Pugh C)
  • Uso concomitante di inibitori potenti del CYP3A4 in soggetti con insufficienza epatica o renale da moderata a grave
  • Colite ulcerosa grave
  • Colon ingrandito.

Toviaz può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non vi sono dati adeguati riguardanti l'uso di fesoterodina in donne in gravidanza. Gli studi sulla tossicità riproduttiva eseguiti con fesoterodina su animali evidenziano una embriotossicità minima. In studi di riproduzione su animali, la somministrazione orale di fesoterodina a topi e conigli in gravidanza durante l'organogenesi ha provocato fetotossicità a esposizioni materne, rispettivamente 6 e 3 volte superiori rispetto alla dose massima raccomandata per l'uomo (MRHD) in base all'AUC (vedere paragrafo 5.3). Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto. L'impiego di TOVIAZ non è raccomandato durante la gravidanza.

Allattamento

Non è noto se fesoterodina e i suoi metaboliti siano escreti nel latte umano; pertanto, si raccomanda di non allattare durante il trattamento con TOVIAZ.

Fertilità

Non sono stati condotti studi clinici per valutare l'effetto di fesoterodina sulla fertilità nell'uomo. Nei topi con esposizioni superiori di circa 5 -19 volte rispetto alla MRHD è stato osservato un effetto sulla fertilità femminile, tuttavia, le implicazioni cliniche di questi risultati sugli animali non sono note (vedere paragrafo 5.3). Le donne in età fertile devono essere messe a conoscenza della mancanza di dati sulla fertilità nell'uomo, e TOVIAZ deve essere prescritto solo dopo aver valutato i rischi e i benefici individuali.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
70…e adesso? Una questione (anche) di testa
01 gennaio 2021
Notizie e aggiornamenti
70…e adesso? Una questione (anche) di testa
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
01 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa