Vitenson

15 giugno 2021

Vitenson


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Vitenson (colecalciferolo)


Vitenson è un farmaco a base di colecalciferolo, appartenente al gruppo terapeutico Vitamine D. E' commercializzato in Italia da Mibe Pharma Italia S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Vitenson disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Vitenson disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Vitenson e perchè si usa


Trattamento iniziale della carenza di vitamina D clinicamente rilevante negli adulti.

Indicazioni: come usare Vitenson, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

La dose deve essere determinata individualmente dal medico curante sulla base del grado di integrazione necessaria di vitamina D. La dose deve essere adattata sulla base dei livelli sierici auspicabili di 25-idrossicolecalciferolo (25(OH)D), della gravità della malattia e della risposta del paziente al trattamento.

Dose raccomandata:

25.000 UI a settimana.

Dopo il primo mese, possono essere prese in considerazione dosi più basse.

Dopo questo trattamento iniziale, può essere richiesta una terapia di mantenimento con una dose stabilita individualmente dal medico curante.

In alternativa, possono essere seguite le raccomandazioni posologiche nazionali per il trattamento della carenza di vitamina D.

Popolazioni speciali

Popolazione pediatrica

Vitenson capsule rigide non deve essere usato nei bambini e negli adolescenti sotto i 18 anni di età.

Pazienti con compromissione epatica

Non sono richiesti adeguamenti della posologia nei pazienti con compromissione epatica.

Pazienti con compromissione renale/ipercalcemia

Non sono necessari adeguamenti della posologia nei pazienti con eGFR > 30 ml/min senza iperparatiroidismo e iperfosfatemia (vedere paragrafo 4.4.).

Vitenson non deve essere usato in pazienti con compromissione renale grave (vedere paragrafo 4.3).

Modo di somministrazione

Uso orale.

La capsula deve essere deglutita intera con una quantità sufficiente di acqua, preferibilmente al momento del pasto principale della giornata.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Vitenson


  • Ipersensibilità al principio attivo, al giallo tramonto FCF (E110) o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • Ipercalcemia
  • Ipercalciuria
  • Ipervitaminosi D
  • Pseudoparatiroidismo
  • Nefrolitiasi
  • Compromissione renale grave

Vitenson può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non ci sono o ci sono quantità limitate di dati sull'uso del colecalciferolo (vitamina D3) in donne in gravidanza. Studi condotti su animali hanno mostrato tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3 Dati preclinici di sicurezza).

L'assunzione giornaliera raccomandata per le donne in gravidanza è di 400 UI, tuttavia, nelle donne considerate carenti di vitamina D3 può essere necessaria una dose più elevata (fino a 2000 UI/giorno). Durante la gravidanza le donne devono seguire le indicazioni del proprio medico poiché le loro esigenze possono variare in base alla gravità della malattia e alla risposta al trattamento. Il trattamento con alte dosi di vitamina D (come il presente medicinale) non è raccomandato in donne in gravidanza.

Devono essere evitati sovradosaggi di vitamina D durante la gravidanza, poiché l'ipercalcemia prolungata può portare a ritardo dello sviluppo fisico e mentale, stenosi aortica sopravalvolare e retinopatia nel bambino.

Allattamento

La vitamina D e i suoi metaboliti sono escreti nel latte materno. Il trattamento con alte dosi di vitamina D durante l'allattamento non è raccomandato.

Fertilità

Non sono stati osservati effetti negli studi di tossicità riproduttiva con colecalciferolo. I normali livelli endogeni di vitamina D non dovrebbero avere effetti avversi sulla fertilità.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI