Acne persistente

08 ottobre 2004

Acne persistente




04 ottobre 2004

Acne persistente

ho iniziato la cura in maniera lieve nel mese di giugno usando solo delle creme per tamponare lo sfogo acneico, poi a settembre mi hanno fatto iniziare una cura più pesante prima con il tetralysal da 150mg e poi da circa 20 giorni con la pomata isotrexin gel ma ho notato che le condizioni sono notevolmente peggiorate l' acne si è fatto molto più virulento e in più la crema mi ha seccato talmente la pelle (uso in contemporanea creme per idratare la pelle) da procurarmi dolore nel solo movimento di aprire la bocca, ho sospeso da due giorni l'uso della pomata e ho gia notato un miglioramento, dunque volevo sapere se questo tipo di trattamento può dare questi effetti collaterali e se è giusto continuare così. Vorrei gentilmente un suo suggerimento grazie per la cortese attenzione.

Risposta del 08 ottobre 2004

Risposta a cura di:
Dott.ssa FELICIA GALLO


Vorrei sapere da quanti anni è affetta da acne e se ha praticato terapie precedentmente, quali sono le sedi interessate e quali sono le lesioni.
Un acne che persiste alla sua età potrebbe essere associata ad eventuali problemi ormonali, o si tratta solo di un acne persistente.
In base ai dati forniti le posso dire che la terapia combinata con tetralysal e isotrexin è corretta, ma deve essere praticata per almeno tre mesi.
L'isotrexin può determinare, come tutti i farmaci, delle reazioni di allergie, ma potrebbe essere anche un effetto collaterale che passa man man mano che la pelle impara a tollerare il farmaco.
Sospenda l'applicazione della crema per una settimana la crema e riprenda a giorni alterni applicandola solo nelle zone interessate. Se dopo dieci giorni non ha gli stessi effetti collaterali applichi la crema tutte le sere.
Capita sovente un aggravamento della sintomatologia nel primo mese di terapia.
Spero di essere stata esaustiva. cordiali saluti

Dott. Ssa Felicia Gallo
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata



Ultime risposte di Pelle

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli