Alterazioni emocromo ematocrito basso

04 febbraio 2016

Alterazioni emocromo ematocrito basso




01 febbraio 2016

Alterazioni emocromo ematocrito basso

Mia figlia di 42 anni ha partorito il suo terzo figlio il 24 agosto 2015 co parto cesareo ( terzo consecutivo).
E’ stata dimessa 5 giorni dopo con un quadro anemico complessivo
L’emocromo è il seguente:
Globuli bianchi 8. 93
Globuli rossi 4. 04
Emoglobina 8. 40
Ematocrito 50. 90
MCV 76. 5
Piastrine 250
Neutrofili5 4. 60
Linfociti5 0. 75
La serie rossa è molto fuori della norma.
Va precisato che mia figlia è sempre stata affetta da giovane età di carenza di ferro-
Dopo 5 mesi è stata visitata da un endocrinologo che ha trovato la tiroide non ben funzionante e le ha consigliato di fare anche una visita ematologica.
E’ chiaro che andrà quanto prima da un ematologo.
Sarà meglio fare un emocromo o fare riferimento a quello di 5 mesi fa’
Nell’attesa desidererei avere un vostro autorevole parere sia pure di carattere generale.
Mi risulta che stia assumendo del ferro.
Grazie e cordiali saluti

Risposta del 04 febbraio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


L'emocromo va ricontrollato, insieme alla sideremia e alla ferritina. In ogni caso, si tratta di una Anemia di media entità, molto probabilmente da carenza di ferro (globuli rossi più piccoli della norma, volume globulare medio = MCV = 96)

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube