Ansia

10 febbraio 2006

Ansia




03 febbraio 2006

Ansia

Salve, ho 34 anni ed a seguito di un grave lutto da circa un anno sembre che sia inizato un calvario: ansia, ansia, ansia. . anche attachi di panico ( Questa situazione non mi è nuova in quanto circa 10 anni fà ho avuto gli stessi problemi che sono scomparsi come per magia da soli). Naturalmente sono andato pure in ospedale ma hanno detto che non avevo nulla e che dovevo stare tranquillo. Ho fatto analisi del sangue, visita dal cardiologo ma tutto è ok. Rimane il fatto che vivo un situazione di disagio (tremori, inappetenza ecc. . ) che stà diventando veramente pesate. Ora volevo chiedere se esistono delle cure alternative (oltre alla psicoterapia) che mi possano aiutare a risolvere il mio problema. Grazie

Risposta del 10 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa CRISTIANA CECCHI


Se si tratta di attacchi di panico ed Ansia, la cui diagnosi viene fatta escludendo prima cause organiche (come è successo a lei) e dopo aver effettuato una visita dallo specialista psichiatra, i trattamenti possibili sono la farmacoterapia e la psicoterapia, talvolta associate. Come spesso ripeto non c’è alcun motivo per continuare a star male (lei stesso definisce la situazione pesante) di conseguenza la esorto a non rimandare la ricerca di un aiuto professionale.

Distinti saluti

Dott. Ssa Cristiana Cecchi
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
FIRENZE (FI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa