Ansia e insonnia

01 maggio 2015

Ansia e insonnia


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


26 aprile 2015

Ansia e insonnia

Mia zia di 83 anni da circa 5 anni prende 20 gocce di lexotan + altri medicinali (Laroxil). Considerando la salivazione continua e che da quando ha iniziato tale trattamento è molto peggiorata perdendo molto peso e la deambulazione, pensavo se é il caso di diminuire il lexotan 1 goccia ogni mese magari sostituendolo col trittico. Grazie

Risposta del 01 maggio 2015

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


Potrebbe essere una buona alternativa. Le benzodiazepine, come il Lexotan, non sono sempre indicate negli anziani. Tuttavia prima del cambiamento del farmaco, è necessario che sua zia venga valutata da uno specialista.

Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Psicoterapia
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Mente e cervello
17 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Mente e cervello
16 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Mente e cervello
12 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza