Ansia, stress...

19 novembre 2015

Ansia, stress...




15 novembre 2015

Ansia, stress...

buon giorno, mi chiamo Anselmo e ho un grande problema di Ansia e stress dovuto da sintomi fisici che mi stanno distruggendo fisicamente e mentalmente. credo di avere della confusione su questi sintomi fisici che andro a elencare, perche da come mi dicono sia Ansia, stress e attacchi di panico sporadici sia le ernie cervicali che mi ritrovo hanno dei sintomi in comune. la risonanza magnetica ha dato questa diagnosi: marcate alterazioni degenerative discosomatiche e unciformi a C4-C5 e C5-C6 con piccole ernie mediane e paramediane, piu significative a ds; il tratto inferiore appare rettilineizzato e a tale livello il diametro AP del canale vertebrale è nei limiti inferiori.
adesso vi elenco i miei sintomi: Ansia, stress, nervosismo, avvolte attacchi di panico, dolore al collo, sento tipo sabbietta quando giro il collo, scrocchi del collo e la schiena, dolore che scende fino alla schiena tra le due scapole, doloretti al petto, pizzichi al petto, qualche doloretto alla bocca dello stomaco, mi sveglio piu volte di notte, sobbalzi del cuore o qualcosa di simile, sfarfallio del cuore o qualcosa di simile, delle volte da dei colpi piu forti, fischio alle orecchie, secondo la posizione mi si addormentano le braccia, gonfiore addominale e cattiva digestione. questi sono i sintomi che mi stanno distruggendo. sto andando anche da un osteopata e anche lui mi ha detto che si tratta di Ansia e stress, e questo mi porta a tutto ciò ;. ho detto " anche lui" perchè il primo a dirmi che sono ansioso è stato il medico di famiglia, supportato anche da analisi-visite-esami cardiologici che non anno dato problemi al cuore. quello che volio chiedervi è questo: possibile che Ansia e stress portano tutti questi sintomi? possibile che la cervicale porta questo tipo di sintomi? potete chiarirmi un pochino le idee? io sono spaventatissimo dal fatto che possa essere l'Infarto. grazie anticipatamente per la risposta.

Risposta del 19 novembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Per favore, lasci perdere l'Infarto, di cui non ha proprio alcun sintomo. Certo, lo stato d'Ansia e di stress possono essere causa di molti disturbi, come quelli che lei ha elencato. Però mi sembra che lei abbia qualche problema " organico " alle vertebre cervicali, per cui dovrebbe. prima di tutto sentire il parere di uno specialista ortopedico. Poi, sarà lui a scegliere per lei la terapia più adeguata.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube