Antidepressivi e betabloccanti e perdita di capelli

07 settembre 2014

Antidepressivi e betabloccanti e perdita di capelli




03 settembre 2014

Antidepressivi e betabloccanti e perdita di capelli

buongiorno, sono in cura per la fobia sociale e il mio medico mi ha prescritto la seguente terapia: Aurorix (Monoclobemide) 450 mg al di la mattina e Inderal 20 mg al bisogno (3 volte la settimana prima di interazioni sociali stressanti). Essendo molto preoccupato dalla mia calvizie gia avanzata (che curo da molti anni) volevo cortesemente chiedere se questi farmaci possono peggiorare la situazione dei capelli. In questo caso potrei chiedere al mio medico di cambiare molecola. In particolare volevo sapere se l'uso occasionale di Inderal (farmaco che so poter causare caduta) può danneggiare i capelli. Vi ringrazio in anticipo della vostra disponibilità. Sono informazioni per me molto importanti.

Risposta del 07 settembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente con i farmaci da lei utilizzati la perdita dei capelli è evento molto raro ed invece i benefici sono notevoli. Attenzione invece all'utilizzo a livello del cuoio capelluto di prodotti tricologici vasodilatatori che possono agire sul battito cardiaco anche se lei assume un beta bloccante. E'più facile che sia la sua patologia psichica a farle perdere i capelli in quanto la fobia favorisce Ansia e vasocostrizione anche della fine arteriola del capello per cui il capello cade non perchè malato ma perchè poco irrorato: il miglioramento delle condizioni psichiche la aiuterà quindi sul versante tricologico che le sta a cuore
buona giornata


Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube