Ascensore testicolo e/o torsione funicolo

04 ottobre 2012

Ascensore testicolo e/o torsione funicolo




22 aprile 2012

Ascensore testicolo e/o torsione funicolo

Mio figlio di 8 anni ha accusato circa 24 ore fa un forte dolore al testicolo dx; oggi persistendo il dolore l'ho portato al pronto soccorso in ospedale. L'urologo dapprima dopo aver fatto un ecografia ha detto che si trattava di torsione e il bambino doveva essere operato subito, ma prima dovevo fargli fare un ecografia chiamata dall'urologo "ufficiale" dal radiologo il quale a suo dire è l'esperto a refertare il problema. Mi hanno quindi mandato in radiologia dove hanno rifatto l'ecografia al bambino refertando che non c'era torsione ma forse una semitorsione perchè c'era afflusso sanguigno. Però hanno diagnosticato un'ascensore testicolare poichè il testicolo non si trovava nello scroto dx ma in alto anche se con facilità riscendeva.

A quel punto mi hanno rimandato in urologia dove l'urologo ha ricoverato mio figlio in osservazione dicendomi che l'urgenza dell'operazione immediata non c'era più ma che deve operare il bambino nei prossimi giorni per fissare il testicolo perchè potrebbe essere l'ascensore del testicolo a causare quel dolore che comunque non aveva mai avuto. Preciso che il pediatra durante le visite di controllo non ci ha mai riferito niente, e sia io che mia moglie abbiamo notato più volte che il testicolo a volte era solo uno, ma appena gli appoggiavo la mano nella parte superiore spuntava l'altro mancante e rimaneva nello scroto. Questo è stato il motivo per cui non abbiamo mai dato tanto peso a questo anche perchè capitava anche a me da bambino quindi pensavo fosse normale. Ora siamo un po confusi, è un'operazione che si deve fare il fissaggio? Vi ringrazio in attesa della Vs risposta.

Risposta del 04 ottobre 2012

Risposta a cura di:
Dott. COSTANTINO ZAMANA


Anche se in ritardo rispondo a questo spinoso problema.
In sunto: la torsione del funicolo spermatico è un evento acuto che associa dolore vivace testicolare con rossore e gonfiore scrotale, a volte vomito e dolori al basso ventre.
Questa è la descrizione dei libri di testo ma poi in pratica non sempre si hanno tutti i segni descritti. Certo è che un dolore testicolare improvviso e importante deve mettere molto sul chi va la' per il rischio torsivo, calcolando che la posta in gioco è il testicolo stesso.
L'ecocolordoppler testicolare è un esame utile ma può essere fuorviante. La clinica la fa ancora da padroni!!!
La torsione intermittente del funicolo va considerata come una serie di avvisaglie che prima o poi potrebbero sfociare in una torsione vera. Laddove ci sia questo sospetto penso possa essere di buon senso procedere alla fissazione profilattica non solo del testicolo in questione ma anche del controlaterale, in quanto anch'esso statisticamente a rischio torsivo.


Dott. Costantino Zamana
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia pediatrica
Milano (MI)

Ultime risposte di Infanzia

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa