Attacchi di panico o altro?

21 marzo 2022

Attacchi di panico o altro?


Tags:


10 marzo 2022

Attacchi di panico o altro?

Vi scrivo per un parere. Mi capita che mentre ad es sto lavorando al pc o semplicemente sono sdraiato sul divano, mi si accavallano più pensieri (di diversa natura, non ce n'è uno scatenante) e inizio a sentirmi strano e riconosco che sta per arrivare questo disturbo. Avverto un malessere che dal ventre parte piano e sale in alto fino alla testa (una specie di onda) e più sale più è diventa forte. All'apice, provo una forte agitazione, come se stessi per scoppiare, un senso di stordimento, come se stessi per svenire. Il tutto dura Pochi secondi. Quando finisce, ho una leggera e passeggera nausea ma soprattutto non ricordo a cosa stavo pensando poco prima che iniziassero i disturbi! Come se il mio cervello fosse andato in blocco (un po' come quando ci si sveglia al mattino e nel dormiveglia si ha un pallido ricordo del sogno appena fatto: è lì, ma è sfocato). So che di solito gli attacchi di panico danno anche sintomi fisici come tachicardia, sudorazione, vampate di calore e durano diversi minuti. Volevo chiedervi se questi disturbi che solitamente ho 1 o 2 volte al mese (alcuni mesi neppure accadono) possono essere attacchi di panico oppure se sia meglio sottoporsi ad altri esami perché sono un problema più organico che psicologico. Grazie

Risposta del 21 marzo 2022

Risposta a cura di:
Dott. EDOARDO GENTILE


Buongiorno, gli episodi hanno le caratteristiche degli attacchi di panico. Ma, comunque, è indicato che si rivolga al curante per eventuali ulteriori approfondimenti specialistici.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
Torino (TO)


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Mente e cervello
23 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Mente e cervello
22 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa