Bilirubina

24 marzo 2006

Bilirubina




21 marzo 2006

Bilirubina

salve, ho 73 anni ma ho sempre avuto dei valori alti di bilirubina( diretta 0, 45- indiretta-2, 50- totale-2, 95 ) mi hanno diagnosticato " la sindrome di Gilbert " può dirmi di che si tratta e come si cura ? PS: nn bevo, nn fumo, mi limito con il caffè, cioccolata, direi che nn ne faccio uso, sono uno sportivo moderato -Pressione70/130 polso 60-peso 68 H 1. 72m, grazie

Risposta del 24 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. LUIGI GUACCI


La sindrome di Gilbert è ereditaria ed è dovuta alla deficienza parziale dell'enzima che permette l'eliminazione della bilirubina che per questo motivo si accumula nel sangue; è benigna perciò non richiede terapia.

Dott. Luigi Guacci
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina interna
ROMA (RM)

Risposta del 24 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. AMERIGO PELIZZOLA


La sindrome di Gilbert detta anche iperbilirubinemia essenziale è una "patologia " benigna che caratterizza il riscontro dalla nascita e per tutta la vita di valori di bilirubina nel sangue maggiore della norma con variazioni che possono dipendere anche da stati di stress, disordini alimentari, altre malattie infettive, generalmente la malattia ha un decorso benigno non comporta alcuna terapia se non un aumentato apporto di liquidi per migliorare l'utilizzo della bile che viene raccolta nella cistifellea e concentrata.

Dott. Amerigo Pelizzola
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube