Cervicale e depressione

19 dicembre 2020

Cervicale e depressione


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


11 dicembre 2020

Cervicale e depressione

Salve, ho 26 anni e da diversi anni soffro di emicrania con aura. Nell’ultima risonanza che ho fatto a tal proposito, a luglio 2020, è venuta fuori anche un’ernia cervicale. Faccio una vita molto sedentaria, lavoro in ufficio dunque sono sempre seduta, e non pratico attività fisica. Da circa una settimana ho forti giramenti di testa e dolori al collo, testa e spalle. Sono una tipa molto ansiosa e ipocondriaca, perciò penso subito che stia avendo qualcosa di molto grave. Il mio dottore dice di stare tranquilla a livello di encefalo in quanto non abbiamo riscontrato nulla nella risonanza, io però penso sempre di avere un ictus quando mi fa male o mi gira la testa. Adesso sono in attesa di essere visitata da uno specialista per la cervicale. Vi prego aiutatemi.

Risposta del 19 dicembre 2020

Risposta a cura di:
Dott. MARIO GHIOZZI


Vada da uno psichiatra che non cura solo i matti ma anche i disturbi non psicotici.

Dott. Mario Ghiozzi
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
Livorno (LI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Giada: la prima app per il percorso di cura della depressione
Mente e cervello
04 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Giada: la prima app per il percorso di cura della depressione
Aiutiamo i giovani. Intervista a Stefano Vicari, neuropsichiatra
Mente e cervello
27 aprile 2021
Notizie e aggiornamenti
Aiutiamo i giovani. Intervista a Stefano Vicari, neuropsichiatra
Malattie degenerative: scoperti meccanismi di vulnerabilità cellulare
Mente e cervello
10 aprile 2021
Notizie e aggiornamenti
Malattie degenerative: scoperti meccanismi di vulnerabilità cellulare