Colesterolo

24 agosto 2006

Colesterolo




02 agosto 2006

Colesterolo

Gentile dottore, soffro da anni di reflusso gastroesofageo trattato con Lucen, Lexil, . . . . Da qualche mese mi è aumentato notevolmente il colesterolo tanto da essere trattato, dopo dieta inefficace, con le statine. Vorrei sapere se le statine possono aggravare il reflusso e, se si, cosa dovrei prendere. Inoltre vorrei sapere se c'è una correlazione tra il reflusso trattato con Lucen 40 e l' innalzamento dei valori del colesterolo. Preciso che non fumo, non bevo, ho la pressione arteriosa nella norma, non mangio ne fritti ne grassi e non ho mai avuto il colesterolo alto. Cordiali saluti

Risposta del 24 agosto 2006

Risposta a cura di:
Dott. CESARE MARZIONI


PURTROPPO SE E' COSI' CONTINUI CON LE STATINE MONITORANDO IL COLESTEROLO E IL CPK. PER IL REFLUSSO PUO' AGGIUNGERE AL LUCEN GAVISCON LIQUIDO O IN COMPRESSE DA ASSUMERE LA SERA E AL BISOGNO ANCHE DI GIORNO.

NON MI RISULTA CHE LE STATINE PEGGIORINO IL REFLUSSO GASTRO ESOFAGEO.

Dott. Cesare Marzioni
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Malattie del fegato e del ricambio

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa