Contatto con covid positivo

21 giugno 2021

Contatto con covid positivo


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


17 giugno 2021

Contatto con covid positivo

Salve, domenica sono stato convocato per la vaccinazione (siero moderna). Lo stesso giorno, ho avuto contatti con una persona rivelatasi poi positiva, comunicandomelo il martedì mattina. Premetto che eravamo seduti al tavolo con lui in un bar all'aria aperta, e abbiamo chiacchierato avvicinandoci per pochi minuti. Lunedì ho effettuato un test rapido per scrupolo io e la mia raga, entrambi negativi (ma capisco sia trascorso solo un giorno anche se con questi amici siamo usciti anche la settimana precedente, sempre di domenica). Lei ha effettuato un nuovo test rapido giovedì, risultato nuovamente negativo, io invece mi sono isolato a casa attendendo almeno fino a sabato per sottopormi al test rapido, così che quest'ultimo possa essere più affidabile essendo trascorsi più giorni. Insomma, avrei molte domande, ma capisco la noia di leggermi, per cui ne porrò soltanto due: -Credete che dopo 6 giorni possa fare molto affidamento sul test rapido? (Il farmacista ha sostenuto che anche dopo 4 giorni sono affidabili rassicurando quindi la ragazza sul suo esito negativo) - avendo avuto l'iniezione del vaccino lo stesso giorno di questo "contatto" (comunicatomi poi positivo il martedì dall'interessato) potrebbero esserci conseguenze gravi per il mio organismo (a livello di troppi anticorpi nel caso in cui dovessi risultare anch'io positivo), cioè sviluppare un'infiammazione per averlo contratto (qualora l'esito fosse positivo) contemporaneamente al giorno in cui mi sono vaccinato? Grazie

Risposta del 21 giugno 2021

Risposta a cura di:
Dott. SILVANO MELLA


QUANTI INTERROGATIVI ANGOSCIANTI PER NULLA, GIOVANOTTO DI 34 ANNI !!!
A QUESTA ETA' SENZA ALCUNA PATOLOGIA NOTA DI FRAGILITA', NON PUO' RISCHIARE NULLA.
FACILMENTE ANCHE SE HA PRESO IL VIRUS DALL' AMICO, HA IL 70 DI PROBABILITA' DI ESSERE ASINTOMATICO E GUARIRE PER BENE LO STESSO.
IL FATTO DI ESSERE VACCINATO E' UNA GRANDE OPPORTUNITA' X AVER LA GREEN PASS E POTER VIAGGIARE IN LIBERTA'
LASCI FARE AL SUO SISTEMA IMMUNITARIO IL SUO DOVERE SUPERSPECIALISTICO E LEI NON SE NE CURI !!
SIA PIU' OTTIMISTA

Dott. Silvano Mella
Medicina generale convenz.
Specialista in Cardiologia
Rovigo (RO)

Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
30 luglio 2021
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi
Variante Delta, ecco le 10 regole da seguire
Malattie infettive
22 luglio 2021
Speciale Coronavirus
Variante Delta, ecco le 10 regole da seguire
Covid-19, intelligenza artificiale, un aiuto alla ricerca
Malattie infettive
15 luglio 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, intelligenza artificiale, un aiuto alla ricerca