Contrazioni involontarie e formicolii agli arti

13 novembre 2004

Contrazioni involontarie e formicolii agli arti




Domanda del 10 novembre 2004

Contrazioni involontarie e formicolii agli arti


Mi chiamo Vincenzo, da circa un paio di mesi avverto degli strani sintomi corporei.Ho come la sensazione di essere attraversato da corrente elettrica, il che mi provoca delle vere e proprie "scosse", sia di giorno che di notte, con annesse piccole contrazioni musolari involontarie.Avverto, poi, un intorpidimento (formicolio) del braccio destro e della gamba sempre destra,associati a delle fitte al fianco dx e all'inguine. Infine, ho sempre una cefalea localizzata attorno la nuca.Ho 30 anni e faccio palestra (body building) a livello amatoriale.Conduco una vita regolare e un'alimentazione molto curata. Grazie.
Risposta del 13 novembre 2004

Risposta di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Dovrebbe rivolgersi ad uno specialista neurologo.
Lei è giovane, ma non deve sottovalutare i sintomi che riferisce. Certamente dovrà fare delle indagini. Anche la Cefalea andrebbe tipizzata e curata.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
ROMA (RM)

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Potrebbe interessarti