Descrizione intervento (colecistectomia laparoscopica)

17 dicembre 2004

Descrizione intervento (colecistectomia laparoscopica)




14 dicembre 2004

Descrizione intervento (colecistectomia laparoscopica)

Gent. Dott. , Ho ritirato la mia cartella clinica relativa al mio ricovero programmato per colecistectomia laparoscopica. Leggo questo nella "descrizione intervento". La scrittura è di difficile interpretazione, spero di essere quanto più fedele possibile. . . Minilaparotomia arcuata sottombellicale. Introduzione del trocar di Hasson a vista. Colecistectomia con ??? preparata dell'a. Cistica e del dotto cistico. Apposizione? col drenaggio sottoepatico. All'estrazione del trocar da ??? si assiste ad abbondante sanguinamento. Apposizione di punto a tutto spessore con rottura dell'ago metallico che viene estratto sotto scopia. Controllo dell'emostasi all'estremo? dei successivi trocar. Spero di aver letto bene. Mi sembra di aver capito che si sia rotto uno strumento. Cos'è quest'ago metallico? E' preoccupante quello che è successo oppure posso stare tranquilla? E' consigliabile un RX dell'addome oppure no? Questi incidenti possono essere stata la causa di una lunga sofferenza post-operatoria (a distanza di un mese e mezzo ho ancora dolori e un edema nell'area dx dell'ombellico)? Ringrazio anticipatamente. Vale, 22 anni

Risposta del 17 dicembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA FAVARA


Da quanto possibile capire dalla descrizione sembra che si sia rotto un ago, evento relativamente frequente e che sia stato recuperato sotto visione radioscopica come spesso si fa. Cio' non porta ad alcuna conseguenza negativa e non richiede accertamenti o cure particolari. La ritardata guarigione completa della ferita e' un evento altrettanto possibile che si risolve e non deve preoccupare. Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
CANTU' (CO)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa