Diplopia

03 dicembre 2005

Diplopia




30 novembre 2005

Diplopia

Mio padre, iperteso, ha avuto un mese fa una diplopia durata circa mezz'ora. Ha fatto tac, risonanza magnetica, esami del sangue, monitoraggio di 24 h della pressione. Il fenomeno non si è più presentato, ma continua ad avere dei mal di testa (che prima dell'episodio non aveva) localizzati vicino alla base del collo e sulla fronte. L'unico intervento medico è stato quello di cambiare le pastiglie per la pressione.
Cosa ci consiglia di fare? Grazie

Risposta del 03 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Che tipo di diplopia? nello sguardo normale, verso il basso, verso l'alto? Comunque anche se l'episodio non si è più ripresentato e se gli esami eseguiti sono quelli standard possono non essere ancora sufficienti per dirimere il dubbio diagnostico. Sarà opportuno eseguire una angio-NMR per escludere eventuali, anche piccole, malformazioni vascolari in prossimità dei nuclei dei nervi cranici interessati.
Mi faccia sapere
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa