Dolori al petto

15 settembre 2014

Dolori al petto




11 settembre 2014

Dolori al petto

Buongiorno,
sono una ragazza di 34 anni e da 2 mesi circa ho subito un'ablazione a causa di sindrome di Wolff Parkingson White. L'ablazione è riuscita, ma ora dei dubbi. . . .
Ho dei sintomi che avevo anche prima di fare l'ablazione e che i dottori mi hanno sempre fatto passare per stato ansioso. . . Mi capita di provare quasi giornalmente dei dolori al petto (sopra lo sterno x intenderci). . O meglio. . . Senso di tensione, qualche fastidio tipo piccole fitte. Questo succede principalmente a riposo; io comunque svolgo una vita piuttosto sedentaria e sono piuttosto ansiosa, tanto che sto andando anche da una psicologa, quindi il mio dubbio è: se ci fosse stato qualche problema a livello di coronarie, secondo lei se ne sarebbero accorti al momento stesso in cui ho eseguito l'ablazione?
E' un dubbio che mi tormenta :(
Comunque anticipo che per sicurezza farò un ecg test da sforzo con cicloergometro.
Intanto volevo solo tranquillizzarmi un po'. . . . O non dovrei?
Ringrazio anticipatamente sperando di essermi spiegata bene.

Risposta del 15 settembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La tranquillizzo subito. I lievi disturbi che accusa non fanno certo pensare a un difetto delle coronarie, ma al massimo a fitte intercostali. L'ECG da sforzo, vedrà, lo confermerà.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube