Dott.canali-rimonabant

09 giugno 2007

Dott.canali-rimonabant




05 giugno 2007

Dott.canali-rimonabant

Buonasera Dott. Canali. Ancora grazie di cuore per le sue celeri risposte. Circa il farmaco in oggetto di cui mi ha prontamente descritto i meccanismi d'azione, penso proprio che per me' sarebbe l'ottimale. C'e' solo a questo punto un problema rilevante che nelle precedenti E-mail non le avevo scritto. Sono attualmente in terapia con un antidepressivo (ENTACT)15mg. al di, prescritto da uno psichiatra, oltre ad essere in psicoterapia. Il tutto per sindrome ansioso-depressiva, attacchi di panico, disturbi del comportamento alimentare. Dalle indicazioni o meglio controindicazioni mi sembra proprio di capire che anche questo farmaco non potro' prenderlo!!!!Ne parlero' con lo psichiatra, ma volevo anche un suo gentile ultimo parere, visto che gli antidepressivi non ti salvano la vita e mi riferisco maggiormente a livello alimentare. Credo molto di più a questi farmaci. Come le avevo già scritto, a parte, purtroppo gli effetti collarerali, quando ho assunto il REDUCTIL dal punto di vista alimentare mi aiutava tantissimo. Mi sta' bene lavoare con la psicologa per arrivare alla causa del disturbo alimentare, ma forse non hanno capito che ho anche l'estrema necessita' di dimagrire, per accettarmi e accettare il mondo che mi circonda. Grazie Dott. Canali per l'ennesimo e ultimo disturbo, ma anche un Suo parere e' ben accetto. Lei ha uno studio dove fa' visite privatamente?Sa' quando si tratta della propria salute che sia mentale oltre che fisica, un parere vale più di un'altro, ovvio che poi sono sempre io a dover decidere.

Risposta del 09 giugno 2007

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


Credo proprio che vista la patologia in atto e le cure, il rimonabant non sia indicato. . . O meglio potrebbe peggiorare la sindrome depressiva. . . Comunque ne parli anche con lo psichiatra. . . Per quanto riguarda una visita nel mio studio, la ringrazio della stima, ma io mi occupo di diabetologia, quindi non essendo lei diabetica, penso non abbia bisogno di me, ma degli altri specialisti che la seguono da tempo. Buona serata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa