Emicrania con aura visiva

10 febbraio 2007

Emicrania con aura visiva




07 febbraio 2007

Emicrania con aura visiva

Egregio Dottore, vorrei rispondesse al mio problema. Mia figlia di 23 anni, l'anno scorso nel mese di Gennaio ha avuto un episodio di annebbiamento della vista seguito da forte mal di testa. L'ho portato immadiatamente dall'oculista che le ha detto che era un episodio di emicrania con aura visiva. Ad Ottobre ha avuto altri episodi fino a qualche giorno fa, quando l'ho portata da un neurologo il quale le ha detto la stessa cosa e le ha dato il Lamictal 25 mg da prendere per due mesi. Ci ha spiegato che la medicina viene usata per gli l'epilessia ma in questo caso è in dose ridottissima. Parlando con una collega mi ha detto che lei ha avuto gli stessi sintomi ed era un tumore al cervello. Sono preoccupatissima. Quale analisi o visite posso farle fare? Ringraziandola. Una mamma molto ansiosa.

Risposta del 10 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. MASSIMO MUCIACCIA


Gentile signora,

Deve considerare che la maggior parte delle cefalee sono benigne. Inoltre il neurologo è in grado di valutare i segni di "pericolo" in un soggetto con Cefalea (ad es. presenza di vomito improvviso, esame obiettivo neurologico alterato, fondo oculare anomalo, ecc. ). Tuttavia a mio avviso, nel caso di una Cefalea di recente insorgenza, è consigliabile effettuare per assoluta sicurezza una RMN dell'encefalo, previa esclusione di controindicazioni.

Cordiali saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa