Emorroidi

08 febbraio 2005

Emorroidi




Domanda del 05 febbraio 2005

Emorroidi


Devo prendere la decisione di operarmi e vorrei sapere quale tipo di intervento mi consigliate di fare:hall dopler,crioterapia,
oppure.....grazie
Risposta del 08 febbraio 2005

Risposta di SANDRO BOSCHETTO


Il dato fondamentale per capire SE operare e CHE tipo di trattaemento eseguire,riguarda il grado di malattia emorroidaria:1° grado Emorroidi interne modestamente infiammate 2° grado maggiori dimensioni, modesto sanguinamento 3° grado tendenza al prolasso durante l'evacuazione, riduzione spontanea o manuale,4° grado prolasso totale per cedimento del legamento di Parks.
Per i primi tre gradi la terapia ambulatoriale garantisce ottimi risultati sopratutto in concomitanza con una corretta terapia medica;attualmente la legatura elastica , la fotocoagulazione ad infrarosso e la scleroterapia offrono i migliori standards.La crioterapia e' praticamente abbandonata.
Lel 4° grado l'intervento chirurgico è l'unica opzione possibile; al classico intervento (milligan-morgan) di escissione con bisturi ed apposizione di punti,negli ultimi anni si è imposto un intervento "interno" con utilizzo di una cucitrice circolare (stapler) che appare molto meglio tollerato dal paziente (ma è pur sempre un intervento!).La tecnica si chiama PPH o emorroidectomia sec. Longo. A presto.

Dott. Sandro Boschetto
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Gastroenterologia
Medico Ospedaliero



Il profilo di SANDRO BOSCHETTO
Risposta del 08 febbraio 2005

Risposta di ALFREDO CASCIANO


Secondo me le migliori tecniche sono quelle prettamente chirurgiche.
Milligan Morgan,ovvero tecnica di Longo,in caso di prolasso associato.

Dott. Alfredo Casciano
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia d’urgenza
Medico Ospedaliero



Il profilo di ALFREDO CASCIANO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Cuore circolazione e malattie del sangue
27 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne