Emorroidi interne

06 ottobre 2013

Emorroidi interne


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


28 settembre 2013

Emorroidi interne

All'attenzione di ALBERTO TITTOBELLO,

sono una ragazza di 37 anni. A metà luglio una mattina pulendomi ho trovato la carta sporca di sangue rosso vivo e al Pronto Soccorso mi hanno detto "rettoragia".
Ho fatto la visita dal gastroenterologo: addome perfetto, mi ha trovato tanto ansiosa e mi ha detto che probabilmente trattasi di emorroidi. Mi ha prescritto esami del sangue (compresa la tiroide, vitamina b, ferro, emoglobina) che ho fatto in settimana.
Vado in bagno tutti i giorni, però è dal 2010 e cioè da quando sono stata operata di cistifellea che vado sul molle.
Adesso sono 3 giorni che sento molto prurito soprattutto quando cammino e poi quando mi chino sembra che mi tira.
La mia dottoressa mi ha dato la pomata di TRONOTENE.

Cosa ne dice? E' grave la situazione?

Risposta del 06 ottobre 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sono d'accordo con il gastroenterologo a cui si è rivolta. Ma credo che con una " banale " rettoscopia può risolvere ogni dubbio.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa