Erotismo dopo prostatite

25 agosto 2015

Erotismo dopo prostatite




19 agosto 2015

Erotismo dopo prostatite

salve, a febbraio scorso ho avuto un problema di prostatite con evidenti tracce di sangue nello sperma e lo stesso molto liquido. A parte un paio di vole, non ho più avuto rapporti d'alcun tipo (neanche di autoerotismo ). Non ho nè dolori né particolari fastidi. L'unica " cura" praticata è stata quella di aumentare l'assunzione di acqua. Negli ultimi giorni ho avuto polluzioni notturne in cui lo sperma era di colore e consistenza normale. Vorrei sapere da Voi insomma se possono esserci dei rischi (ricadute, dolori, ecc. ) ad avere dei rapporti. Per evitare brutte figure vorrei verificare prima con pratiche di autoerotismo.

Risposta del 25 agosto 2015

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


potrebbe essere tutto rientrato

se la prostatite è guarita anche l'emospermia non si presenta


Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube