Esito eeg

31 gennaio 2005

Esito eeg




28 gennaio 2005

Esito eeg

questo è quanto riportato nell' esito dell' encefalogramma che ho appena fatto: Presenza di abbondanti attività artefattuali di orgine oculare Tracciato caratterizzato dalla presenza di moderata quantità di attività lente theta in sede bitemporale, senza chiara e costante prevalenza di lato, chiaramente accentuate dalla iperpnea che indice anche la comparza di ripetuti grafoelementi di aspetto irritativo a tipo punta e onda lenta puntuta ed analoga localizzazione, nel contesto di un' attività di fondo sostanzialmente fisiologica (ritmo alfa posteriore a 10 c/s, bilaterale, stabile, reagente di medio voltaggio, SLI senza effetto). Mi potete dare una Vs opinione? faccio presente che soffro da più di quindici anni di crisi di ansia.

Risposta del 31 gennaio 2005

Risposta a cura di:
Dott. MARCO TRUCCO


Il tracciato di cui ha sottoposto il referto non è da considerarsi normale, in quanto presenta rallentamenti non compatibili con l'età del soggetto. L'iperpnea scatena inoltre la comparsa di ripetuta attività definita di aspetto irritativo (cioè compatibile con anomalie epilettiformi), fra l'altro focale (temporale bilaterale). Tale tracciato non è compatibile unicamente con i sintomi presentati (crisi d' Ansia ), ma di per sé non costituisce una diagnosi. E' quindi da interpretare nel contesto clinico, da uno Specialista Neurologo. Potrebbero essere opportuni esami di neuroimaging (cioè TAC o Risonanza Magnetica) a discrezione dello Specialista.

Dott. Marco Trucco
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
PIETRA LIGURE (SV)



Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Disturbi mentali, parte il concorso People in Mind di Lundbeck Italia
Mente e cervello
26 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Disturbi mentali, parte il concorso People in Mind di Lundbeck Italia
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Mente e cervello
15 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer
Mente e cervello
05 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer