Fivet embrioni frazionati

10 marzo 2005

Fivet embrioni frazionati




06 marzo 2005

Fivet embrioni frazionati

ho fatto la mia prima fivet, risultato 2 embrioni frazionati di cui uno moltissimo. perchè misere possibilità impianto?ma dipende da agganci nell'utero? cosa significa di cattiva qualità?ma vi è una minima possibilità?e se miracolosamente ci fosse il bambino sarebbe sano, normale?

Risposta del 10 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa CLAUDIA LIVI


Gentile Signora,
quando gli embrioni sono "frazionati" significa che hanno un'alta percentuale di frammenti delle loro cellule e questo generalmente si traduce in una minore possibilita' di impianto e di sviluppo all'interno dell'utero. Sono, in un certo senso, embrioni meno vitali, ma se si impiantassero, non significherebbe assolutamente che l'eventuale bambino che si sviluppera' abbia problemi. Ormai e' noto da tempo che i bambini nati da FIVET non hanno percentuali maggiori di malformazioni rispetto a quelli concepiti in modo naturale.
Non conosco il suo caso e non so dirle il motivo per cui questo e' successo: dalla scheda vedo che lei ha piu' di 40 anni e questo potrebbe essere un motivo. D'altra parte, la legge attuale consente di formare non piu' di tre embrioni, e questo significa utilizzare non piu' di tre ovuli: cio' significa che esiste un elevato rischio, specialmente per le pazienti dopo i 38 anni, di non avere embrioni sufficientemente vitali da poter trasferire.
Attenda l'esito del test di gravidanza e incontri poi di nuovo lo specialista che la segue, in modo da poter discutere con lui questo risultato.
In bocca al lupo!
dr. Ssa Claudia Livi

Dott. Ssa Claudia Livi
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
FIRENZE (FI)



Ultime risposte di Salute femminile

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Gravidanza: attenzione ai cibi grassi e zuccherati
Salute femminile
10 novembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza: attenzione ai cibi grassi e zuccherati
Webinar dott.ssa Bortolami: il pavimento pelvico
Salute femminile
29 ottobre 2022
Notizie e aggiornamenti
Webinar dott.ssa Bortolami: il pavimento pelvico
Il pavimento pelvico
Salute femminile
29 ottobre 2022
Libri e pubblicazioni
Il pavimento pelvico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa