Formazione cistica plurinconcamerata fegato

01 luglio 2015

Formazione cistica plurinconcamerata fegato


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


26 giugno 2015

Formazione cistica plurinconcamerata fegato

Buongiorno, sono una donna di 40 anni non fumatrice; in seguito a un ripetuto fastidio all'addome superiore destro che a volte si irradia nella schiena ho eseguito una ecografia addome completo: dalla stessa è emersa la presenza di una formazione cistica plurinconcamerata al vi segmento per mm 23x24; Le transaminasi got alt sono leggermente superiori (59) rispetto ai valori normali (0/49) È un periodo fortemente stressante e il medico radiologo mi ha detto che i dolori Riferiti dipendono dal colon irritato; in effetti per lo stress ho una leggera alopecia che sto curando; nessuna problematica ormonale e tiroidea! E'una situazione preoccupante? Mi hanno tranquillizzato e mi hanno consigliato rivalutazione con tac con mdc Per la cisti solo per capirne la natura parassitaria o congenitaIo continuo però a non essere serenaChe ne pensate?

Risposta del 01 luglio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sono d'accordo con il radiologo. Quella formazione cistica non può essere la causa dei suoi disturbi. E'molto più probabile che provengano dal colon. D'accordo sull'approfondimento con TAC per capire la natura della cisti. Ma stia tranquilla. Si tratta di una semplice cisti.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
Fegato
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Fegato
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato