Gastrite atrofica o non atrofica

14 marzo 2020

Gastrite atrofica o non atrofica




10 marzo 2020

Gastrite atrofica o non atrofica

Professore in merito alla sua risposta al mio quesito del come mai a fronte di un esame istologico in cui due anni fa si rilevava una gastrite cronica quiescente con discreta atrofia ghiandolare e oggi invece si descrive che la gastrite cronica non è atrofica lei mi ha detto che probabilmente l'Istologo ha ritenuto che l'atrofia è talmente fisiologica per l'età fintanto da trascurare una minima atrofia, ma ho un dubbio, dal passare all'aggettivo discreto a minimo non le pare un po' strano? Grazie

Risposta del 14 marzo 2020

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, non è strano. Non ho detto minima. Probabilmente è nei limiti fisiologici per l' età e non è stata considerata nel reperto. E' una ipotesi, ma non posso saperne di più

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube