Gastrite cronica superficiale

07 gennaio 2016

Gastrite cronica superficiale




03 gennaio 2016

Gastrite cronica superficiale

Egr. Prof.
mi è stata diagnosticata una gastrite cronica superficiale da curare per due mesi con due bustine al dì di Esoxx One da 10 ml da assumere dopo pranzo e cena. Vorrei cortesemente un Suo parere in merito. Nel seguito Le riporto il referto e l'esame istologico.
Distinti saluti

Referto di Esofago-Gastro Duodenoscopia
Agevole introduzione dello strumento. Cardias in sede, beante con qualche reflusso gastroesofageo. Esofago nella norma. Linea Z a 38 cm dagli incisivi superiori. Cavità gastrica ampia e distensibile con fisiologico lago mucoso.
Nulla da evidenziare a carico del fondo e corpo gastrico. Mucosa antrale iperemica esente da ulcere attive o neoformazioni: biopsie multiple per tipizzazione istologica e ricerca dell’Hp. Piloro centrale, continente. Nei limiti il bulbo e la II porzione duodenale.
Condizioni diagnostiche
Iniziale reflusso gastro-esofageo senza esofagite (NERD). Gastrite iperemica in attesa esame istologico.
Esame istologico
Frammenti di mucosa gastrica di tipo antrale e fundico, sede di lieve gastrite cronica superficiale (+). Negativa la ricerca dell’Hp

Risposta del 07 gennaio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il quadro endoscopico e anche quello istologico sono appena appena alterati, si possono quasi considerare nei limiti della norma. D'accordo sulla terapia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube