Ghiandole salivari labiali

05 settembre 2008

Ghiandole salivari labiali




01 settembre 2008

Ghiandole salivari labiali

Buonasera,
sono una ragazza di 30 e circa un mesa fa mi e' comparso un rigonfiamento all'interno del labbro inferiore che e' regredito dopo una settimana. Nel frattempo pero' la ghiandola salivare labiale sx si e' gonfiata lasciandomi a tutt'oggi dopo un mese circa con dei piccoli e fastidiosi rigonfiamenti che sebbene ridotti di volume ancora non sono regrediti del tutto. nello stesso periodo ho cominciato ad avvertire una sensazione di capello alla base della lingua. Sono andata dall'otorino il quale mi ha semplicemente detto che non presento nessun disturbo particolare e che a volte le ghiandole salivari minori si "intasano" e si gonfiamo ma che nel 99% dei casi poi regrediscono. Subito dopo la vistia dall'otorino mi si e' formata come una "pallina" al di sotto della lingua, inizialmente dolorosa e che sebbene ora sia indolore, persiste in sede. A questo punto mi chiedo se siano necessari ulteriori controlli e di che tipo.
grazie per la gentile attenzione

Risposta del 04 settembre 2008

Risposta a cura di:
Dott. ALESSANDRO ROMANO


io farei semplicemente un massaggio due dita sulla piccola formazione in atto, in modo da favorire il drenaggio della piccola formazione ghiandolare. la eventuale piccola chirurgia verrà riservata qualora la formazione inizi ad ingrandirsi oltre un certo livello.

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Ricercatore
Odontoiatra
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)

Risposta del 05 settembre 2008

Risposta a cura di:
Dott. ANGELO MARIA CIANCITTO


Gent. Ma paziente, come Lei ben capirà la Sua problematica e' da affrontare in termine di visione diretta del problema. Concordo pienamente con ciò che è stato detto dal mio collega Otorino, ribadendo il concetto che una buona igiene orale e dei gargarismi con della tintura di Iodio (40 gocce in un bicchiere d'acqua) La aiuuteranno in una pronta guarigione. Se viceversa la ghiandola salivare dovesse gonfiare, allora sarebbe necessaria una marsupializzazione del dotto. Cordiali saluti dr. ANGELO CIANCITTO

Dott. angelo ciancitto
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Audiologia e Foniatria
Specialista in Otorinolaringoiatria
BIANCAVILLA (CT)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube