Gonfiore del braccio

28 gennaio 2006

Gonfiore del braccio




23 gennaio 2006

Gonfiore del braccio

A seguito di asportazione seno destro a distanza di 3 anni e 1/2 si evidenzia un gornfiore al braccio. Potrebbe indicarmi se esistono terapie utili o interventi? La ringrazio anticipatamente

Risposta del 28 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO BERNARDI


Gentile signora,
immagino che insieme all'asportazione del seno le abbiano praticato anche lo svuotamento del cavo ascellare, quasi sempre associato alla mastectomia. Questo, purtroppo, può determinare un ristangno linfatico del braccio particolarmente evidente la sera o in caso di sovraccarico. Deve fare linfodrenaggi e cercare "quando può" di rimanere con il braccio sollevato, appoggiandolo. In casi avanzati di linfedema è consigliabile usare un tutore elastocompressivo.
saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica Estetica

Dott. Claudio Bernardi
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
ROMA (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube