Hiv secrezioni vaginali

01 gennaio 2021

Hiv secrezioni vaginali


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


26 dicembre 2020

Hiv secrezioni vaginali

Gentili dottori, Ringrazio innanzitutto per la disponibilità e il servizio offerto da voi medici. In data 15 dicembre ho avuto un rapporto sessuale protetto da profilattico con una mestierante. A metà rapporto lei raggiunge l'orgasmo e asciuga le secrezioni vaginali sul preservativo con una salvietta umidificata. Al termine del rapporto (circa 8-9 min dopo) mi sfila il preservativo e mi strofina pene e glande con la stessa salvietta. Purtroppo sul momento non ci ho fatto caso, ci ho riflettuto dopo. Preso dall'ansia ho ordinato su internet due rapid test hiv di 4 generazione (Alere Ag/Ab). Verosimilmente ho corso un rischio reale e concreto? Non riesco a trovare pace per questa sciocchezza che potrebbe costarmi caro. Spero in un vostro cortese riscontro. Grazie ancora

Risposta del 01 gennaio 2021

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile ragazza,
se tutto si è svolto come da lei descritto, esiste la possibilità, perlomeno in linea teorica, di essere infettati da una malattia sessualmente trasmissibile, ancehe se le probabilità potrebbero non essere elevatissime elevatissime.
Pertanto sarà opportuno effettuare, oltre agli specifici test per l'HIV anche uno screening completo per le malattie sessualmente trasmissibili, per sua completa tranquillità.
Cordiali saluti
dott. Piergiorgio Biondani.

Dott. Piergiorgio Biondani
Specialista attività privata
Specialista in Medicina generale
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)

Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa