Info

24 dicembre 2005

Info




19 dicembre 2005

Info

Buonasera, vorrei sapere se esiste una correlazione tra psiche e fibromialgia. Può essere che la fibromialgia venga curata con una terapia psicologica?Scusandomi del disturbo arrecatoloe la ringrazio infinitamente

Risposta del 24 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. FRANCO ETTORRE


Buongiorno. Non soltanto esiste una correlazione del tipo che Lei riferisce, ma deve sapere che sono connessi tra loro tutti gli apparati e le corrispondenti funzioni. Sono ormai più di 20 anni che la Medicina ha cominciato a conoscere tali rapporti, particolarmente evidenziati dalle ricerche PNEI (psiconeuroendocrinoimmunologiche): non si spaventi del termine ma lo consideri invece nella ricchezza delle interazioni fra un insieme enorme di sistemi che un tempo si ritenevano nettamente separati tra loro. In realtà, come suggerisce quella sigla, un'infinità di sostanze uniscono i nostri organi e le nostre funzioni neurologiche, mentali, ormonali e immunitarie in ogni attimo della nostra vita quotidiana con variazioni molecolari quantitativamente e qualitativamente diverse momento per momento e, come effetto, con conseguenze anche percettive (ad esempio dolorose o, al contrario, di sollievo) fino a pochi anni fa insospettate. Le lascio immaginare quindi quanto l'attività mentale possa interferire da parte sua nel metabolismo e nella funzione di quasiasi organo. E, come senz'altro avrà compreso, le Sue ragioni in merito al genere di terapia da Lei indicato vanno perciò ben oltre la sola patologia di cui riferisce. Perciò si rassicuri.

Dott. Franco Ettorre
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube