Ingestione di coccio di tegame

18 luglio 2013

Ingestione di coccio di tegame




17 luglio 2013

Ingestione di coccio di tegame

Gent. Mi,
durante il pranzo ho ingerito uno o più piccoli pezzi di coccio (credo sia questo il materiale) staccatisi da un tegame in cui c'era il mio pranzo. ho smesso subito di mangiare dato ke i pezzettini erano abbastanza, là per là non ci ho pensato più pensando che tanto li avrei espulsi. stasera però prima di andare a letto, sono passate più di 10 ore, avverto bruciori e dolorini alla pancia e mi è tornato in mente l'episodio del pranzo. le due cose sono collegate?come devo comportarmi?grazie!

Risposta del 18 luglio 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se i frammenti erano molto piccoli, non deve avere paura: verranno espulsi per via naturale.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa