Interazione farmacologica

23 aprile 2015

Interazione farmacologica




18 aprile 2015

Interazione farmacologica

Gentile dottore, sto faccendo una cura con efexor 75 mg e lamotrigina 100 mg per un disturbo bipolare, in questi ultimi mesi per abuso di alcool sono in terapia anche con antabuse e acamprosato. Da quando prendo il campral pero'' sono sempre stanco e dormo moltissimo anche tutto il giorno. Volevo sapere se l associazione tra lamotrigina e acamprosato puo aumentare l''effetto sedativo. Purtroppo il mio psichiatra non sa darmi spiegazioni e non so a chi chiedere. La ringraziono

Risposta del 23 aprile 2015

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente mi preoccuperei nel suo caso dell'aspetto nutrizionale relativo all'abuso di alcol che altera il trasporto dei farmaci e la produzione dei neurotrasmettitori. Effettui una terapia intramuscolo con Vitamina B1, B6 e B12. per bocca aminoacidi essenziali pre e probiotici vitamica C ed aumento del consumo di proteine nobili come pesce carne uova etc. Naturalmente astensione assoluta dall'alcool
buona giornata


Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)
Risposta del 23 aprile 2015

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


L'acamprosato può portare a sonnolenza, che può in effetti sommarsi a quella che può portare la lamotrigina. Benchè questi due farmaci non abbiano come effetti collaterali sedazioni eccessive, l'unione dei due può essere rilevante. Solitamente questo effetto diminuisce progressivamente nel tempo.


Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Psicoterapia
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube